Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
45 minuti

Ingredienti

Per persone
Per la glassa

Istruzioni

  1. Togliete dal frigo le uova e o yogurt una ventina di minuti prima di cominciare a preparare la torta.
  2. Preriscaldate il forno a 200 °C
  3. Sciogliete il burro a fuoco basso e fatelo raffreddare
  4. In una ciotola lavorate il miele con il rhum, il burro, lo yogurt e la scorza di limone grattugiata
  5. Separate i tuorli dagli albumi. Incorporate i primi nella crema di miele, mescolando bene con la frusta a o la forchetta
  6. Setacciate la farina con il lievito e incorporatela poco alla volta nel composto di uova e miele. Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e aggiungeteli un cucchiaino alla volta all'impasto cercando di fare movimenti lenti e corcolari, dall'alto verso il basso
  7. Versate il composto in una tortiera o uno stampo per plumcake già imburrato e leggermente infarinato. Infornate a 200 °C.
  8. Dopo 3 minuti abbassate la temperatura a 180 °C e fate cuocere per 30-40 minuti circa. Se la torta dovesse scurirsi troppo in superficie, terminate la cottura a 160 °C.
  9. Fate raffreddare poi spalmate la forta con 2 cucchiai di miele appena scaldato per ammorbidirlo, con o senza 1 cucchiaino di rhum.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Torta al miele - Ultima modifica: 2016-11-18T00:32:46+01:00 da Redazione
Torta al miele - Ultima modifica: 2016-11-18T00:32:46+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome