Insalata fingerfood? Si, con il radicchio trevigiano!
Il radicchio rosso di Treviso ha due varianti, precoce e tardivo. Noi abbiamo utilizzato quello tardivo, con foglie lunghe e strette. E' un alimento pregiato, e il suo sapore delicato ma nello stesso tempo leggermente amarognolo sottende ricche proprietà: disintossicanti, antiossidanti, digestive. Ha pochissime calorie e sali minerali (ferro, potassio, calcio); inoltre è un alleato del sistema cardiovascolare, contenendo una consistente quantità di antociani che mantengono in salute i vasi sanguigni.

Disponete le foglie affusolate di radicchio nel piatto e cospargete con la nostra freschissima salsa verde.

Difficoltà: facile
15 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone
Per la salsa verde:

Istruzioni

  1. Lavate il radicchio tardivo in acqua e bicarbonato; asciugate e riponete in una ciotola. Condite il radicchio con olio extravergine di oliva e sale: tenete da parte.
  2. In un mixer unite le foglie di prezzemolo, una fetta di pane (o del pane raffermo) bagnato con aceto e strizzato, uno spicchio di aglio schiacciato, i capperi, 6 cucchiai di olio, sale e pepe. Frullate fino ad ottenere una salsa verde liscia e cremosa.
  3. Radicchio fingerfood con salsa verde
    In un piatto disponete il radicchio condito e con un cucchiaio distribuite la salsa e qualche scaglia di pecorino.
Voti: 4
Valutazione: 4.5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Radicchio fingerfood con salsa verde - Ultima modifica: 2020-02-21T02:40:25+00:00 da Chiara Fumagalli