Un piatto leggero e fresco composto da soli ortaggi e insaporito da semi e spezie

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
15 minuti
10 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate le taccole dalle estremità e dall’eventuale filo e tagliatele in diagonale a losanghe di 2 cm. Pelate le patate e riducetele in fettine grandi quanto i pezzi di taccola. Mescolate i 2 ortaggi, sistemateli nel cestello e cuoceteli a vapore per una decina di minuti, fino a renderli morbidi ma non sfatti.
  2. Tagliate le calotte ai pomodori e mettetele da parte se poi volete decorare il piatto come nella foto. Svuotate quindi i pomodori dai semi, salateli leggermente e disponeteli capovolti su un vassoio. Con un paio di forbici tagliuzzate l’erba cipollina, sistematela in una ciotola poi aggiungete 3-4 cucchiai d’olio e una macinata di coriandolo,mescolate con cura.
  3. Scolate gli ortaggi e una volta tiepidi conditeli con buona parte dell’olio all’erba cipollina. Voltate i pomodori e cospargete al loro interno i semi di sesamo, farciteli con le patate e le taccole e posateli nei piatti. Contornateli con le foglie di lattuga affettate e condite con l’olio all’erba cipollina rimasto. Portate in tavola.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Pomodorini farciti con taccole e patate all’erba cipollina - Ultima modifica: 2020-04-25T16:44:45+02:00 da Redazione
Pomodorini farciti con taccole e patate all’erba cipollina - Ultima modifica: 2020-04-25T16:44:45+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome