Le ortiche sono protagoniste di questo salutare primo piatto, arricchito da ingredienti gustosi e anche insoliti

Orecchiette in crema di ortiche e fave di cacao - Ultima modifica: 2018-04-10T15:52:40+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
330 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida per 15-20 minuti
  2. Indossate un paio di guanti da cucina, poi sfogliate le ortiche e lessatele in poca acqua leggermente salata per 5 minuti. Scolatele in acqua e ghiaccio, quindi strizzatele.
  3. Frullate le ortiche con i pomodori secchi, già scolati e tagliuzzati, unendo a filo l'olio necessario (circa 3 cucchiai) per ricavare una crema morbida. Se necessario aggiungete poco sale.
  4. Mettete a cuocere le orecchiette in una padella con poco brodo bollente e proseguite come fareste per un risotto, versando altro brodo bollente man mano che si asciuga. Un paio di minuti prima di levare la pasta dal fuoco aggiungete la crema di ortiche e proseguite, sempre mescolando.
  5. Distribuite le orecchiette nei piatti e amalgamatevi un cucchiaino di acidulato di umeboshi. Quindi cospargete una macinata di pepe, l'erba cipollina tritata finemente, le fave di cacao sminuzzate e i fiori eduli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome