Involtini di melanzana con crema di tofu e fiori di zucca - Ultima modifica: 2016-11-17T23:16:24+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
310 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Tagliate le melanzane per il lungo a fettine il più possibile sottili: dovrete ricavarne 24 di dimensioni abbastanza simili (se non riuscite a ottenerle molto fini, ve ne basteranno 12 alte 2-3 mm), poi cospargetele con poco sale grosso e mettetele a scolare per un paio d'ore. Alla fine sciacquatele e asciugatele bene
  2. Lessate il tofu in acqua salata per 15 minuti circa
  3. Spennellate le fettine di melanzana con poco olio da entrambi i lati, stendetele in una teglia ricoperta con carta da forno e infornatele a 180 °C per una decina di minuti
  4. Infornate, di seguito, anche i pomodorini spolverati con un po' di sale a 160 °C per 15 minuti
  5. Lavorate il tofu rendendolo cremoso insieme a 3 cucchiai d'olio, a una-due prese di sale e di pepe, eventualmente ai fiori eduli misti
  6. Sovrapponete leggermente 2 fettine di melanzana per volta (solo se avete 24 fette), adagiatevi sopra i fiori di zucca, mondati e aperti, farcite con la crema di tofu e arrotolatele ricavando 12 involtini, quindi infornate a 180 °C per 10 minuti
  7. Private il pomodoro ramato di buccia e semi, quindi frullatelo con le foglie di basilico, i pistacchi, un pizzico di sale, il succo di limone e l'olio rimanente
  8. Adagiate gli involtini nei piatti, posate su ciascuno un datterino e accompagnateli con la salsa cruda di pomodoro. Completate il piatto guarnendo con qualche stelo di erba cipollina

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome