Insalata mediorientale con uova marinate e melanzane - Ultima modifica: 2019-07-12T11:42:08+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
280 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Lessate le uova e sgusciatele ancora tiepide. Sbucciate e tagliate la barbabietola a pezzetti, poi frullatela con l’aceto e un bicchiere di acqua. Disponete le uova in un contenitore e versatevi sopra il frullato di barbabietola, aggiungendo eventualmente altra acqua per fare in modo che siano completamente immerse. Riponetele in frigorifero a marinare per almeno un’ora.
  2. Tagliate le melanzane a fette spesse 6-7 millimetri, spolveratele leggermente di sale e lasciatele su un colapasta a scolare l’acqua di vegetazione per mezz’ora.
  3. Dividete il cetriolo a metà, raschiate via i semi con un cucchiaino e affettatelo a mezzelune spesse qualche millimetro. Tagliate i pomodorini più piccoli a metà e i più grandi a spicchi. Affettate i ravanelli finemente e il peperoncino a rondelle.
  4. Preparate la salsa, stemperando il tahin con il succo del limone, 2 cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Aggiungete, se necessario, 2 cucchiai d’acqua per averla più fluida. Lasciatela insaporire mentre proseguite con il resto della ricetta.
  5. Asciugate bene le melanzane tamponandole con carta da cucina e friggetele in olio ben caldo finché saranno dorate. Scolatele su carta da cucina
  6. Assemblate l’insalata suddividendo nei piatti le rondelle di melanzana, le uova tagliate a spicchi, i pomodori, il cetriolo, il peperoncino e i ravanelli. Completate distribuendo la salsa a macchie, il verde del cipollotto tagliato ad anellini sottili, una spolverata di paprica e, eventualmente, il pane carasau spezzettato in chips. Servite subito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome