Potete servire gli anelli di porro sia come sfizioso contorno che come croccante antipasto

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
35 minuti
15 minuti
250 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mescolate in una terrina la farina con la maizena e con l'acqua frizzante molto fredda fino a ottenere una pastella liscia e non troppo densa. Salatela e lasciatela riposare in frigo per 20 minuti
  2. Mondate i porri e tagliateli a striscioline per il lungo. Eliminate quelle più coriacee e unite le restanti in mazzetti da 2-4 che annoderete tra loro con nodi piuttosto morbidi formando degli anelli, oppure lasciate le striscioline al naturale
  3. Tuffate gli anelli di porro nella pastella e friggeteli in abbondante olio, facendo attenzione a non bruciarli. Serviteli molto caldi, spolverizzati con poco sale
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Frittura leggera di anelli di porro - Ultima modifica: 2022-01-20T22:24:47+01:00 da Redazione
Frittura leggera di anelli di porro - Ultima modifica: 2022-01-20T22:24:47+01:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome