Mirtilli per far festa


Che bello invitare gli amici e deliziarli con un buon dolce ai mirtilli! Golosi e allegri, questi piccoli frutti si prestano a meraviglia per essere utilizzati nella preparazione di dessert non solo sfiziosi ma anche sani

Poiché anche l’occhio vuole la sua parte, bisogna ammettere che una guarnitura di mirtilli su una torta, su un gelato o in una macedonia di frutta rende il piatto più attraente, oltre che particolare a livello organolettico. Il succo di mirtilli, ricavabile estemporaneamente con la centrifuga, o acquistato già pronto, è acidulo, profumato, dissetante e colorante: può conferire il suo fresco sapore e la sua caratteristica gradazione cromatica rosso-violacea ad altri succhi, a gelati, latte e frappè, così come a vini, liquori o sciroppi.

Il colore blu dei mirtilli è segnale della presenza degli antociani, preziose sostanze protettive dei capillari in generale e della retina in particolare. Per questo i piccoli frutti dovrebbero essere consumati in abbondanza dagli studenti, dagli anziani, da chi lavora al computer o da chi guida a lungo. Anche i diabetici possono trarre beneficio dal consumo di mirtilli che, al naturale, contengono pochi zuccheri, molte fibre e, secondo uno studio dell’Università dell’Oklahoma, potrebbe contribuire a ridurre il rischio cardiovascolare per un effetto protettivo sui vasi sanguigni. Gli antociani sembrano essere termostabili quindi anche marmellate e succhi pastorizzati ne conservano i benefici, facendo però attenzione a non eccedere negli zuccheri aggiunti.

Come scegliere i mirtilli

I mirtilli selvatici hanno bacche nere, piccole, il cui succo macchia. In genere si trovano in vendita tra luglio e settembre, oppure si possono acquistare surgelati. I mirtilli coltivati, invece, hanno frutti blu scuro, più grossi e che non macchiano.

Conservare i mirtilli

Sono frutti delicati, che vanno maneggiati con attenzione. Possono conservarsi qualche giorno in frigorifero o essere congelati.

Accostamenti con i mirtilli

Lavate delicatamente le bacche prima di consumarle. Con i mirtilli si prepara la celebre crostata e altri dolci. Ma i frutti salatati in padella, o semplicemente il loro succo, sono perfetti per accompagnare il pollo o il pesce. Vanno bene anche in insalata, associati ad altre verdure crude o alla feta.

Maschera di bellezza ai mirtilli

Antisettici e antiossidanti, i mirtilli possono servire come base per un’ottima maschera purificante e rigenerante. Mescolateli, dopo averli schiacciati o frullati, con un po’ di olio d’argan, un filo di limone e argilla verde in polvere, che va dosata in modo da dare al preparato la consistenza che volete.

Ecco 5 dolci con i mirtilli da leccarsi i baffi!

Torta meringata ai mirtilli
Difficoltà: media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

Plumcake integrale ai mirtilli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Muffin alla ricotta e mirtilli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Delizia croccante ai mirtilli
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Paolo Sacchetti

Pancake con mirtilli e cannella
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Doris Fritzsche

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome