Yoga del viso
Ginnastica facciale: cos’è e come funziona il workout del viso

ginnastica facciale
4.6 | 7 voto/i

La ginnastica facciale entra nella beauty routine quotidiana per mantenere il viso giovane e tonico. Ecco 5 esercizi fondamentali per iniziare

Chiamatela pure "yoga del viso", il succo è lo stesso: allenare i muscoli del volto e del collo per assicurarsi una pelle tonica e compatta combattendo i segni del tempo. In fin dei conti sfruttiamo l'abbonamento in palestra per bicipiti e pettorali ma ai più di 70 muscoli del viso chi ci pensa mai?

Dovremmo pensarci noi, per almeno 10 minuti al giorno da integrare con esercizi per la postura, una sana alimentazione e una skin care quotidiana votata all'antiaging. È importante ricordare che il viso è strettamente legato al corpo con il quale condivide i riverberi di tensioni fisiche, mentali ed emotive. Bacino, colonna vertebrale, spalle, collo e mandibola si influenzano vicendevolmente ed è per questo che il workout facciale può avere successo solo se il lavoro è sinergico e armonico. In poche parole: la ginnastica facciale sarà meno efficace se siete affetti, ad esempio, da bruxismo.

Advertisement

E non facciamo l'errore di sottovalutare la prevenzione: iniziare a praticare la ginnastica facciale in giovane età è un ottimo modo per mantenersi toniche e radiose dal collo in su. Ma non è mai troppo tardi per iniziare.

Dove e quando praticare la ginnastica facciale

Adesso che abbiamo un'idea generale del perché la ginnastica facciale is the new chirurgia estetica, capiamo quando e dove praticarla per ottenere i massimi risultati.

I fattori decisivi per la buona riuscita della sessione di ginnastica facciale sono l'attenzione e il tempo. La domanda a farsi è: qual è il momento della giornata nel quale posso dedicare 10 minuti allo yoga del viso mantenendo l'attenzione necessaria per eseguire gli esercizi con precisione? Sera o mattina non fa molta differenza, l'importante è ritagliarsi del tempo di qualità.

Un altro elemento essenziale è la presenza dello specchio che permette di verificare in tempo reale se gli esercizi facciali vengono eseguiti nella maniera corretta. Fate gli esercizi facciali in piedi, mantenendo la schiena dritta, e se temete di incappare in errori da principiante tenete a portata di mano il tablet per consultare i video gratuiti delle star dello yoga facciale come Fumiko Takatsu: 545 mila follower in Instagram e una gallery fitta di consigli ed esercizi da replicare a casa.

Cinque esercizi per ridefinire ridefinire l'ovale del viso ed attenuare le rughe più evidenti

I micro obiettivi della ginnastica facciale sono moltissimi, dalla tonificazione del collo all'attenuazione delle zampe di gallina. Cambiano in base all'età, alle esigenze specifiche e alle cattive abitudini da compensare come un'alimentazione non sempre equilibrata e l'assunzione occasionale di alcol e il fumo di sigaretta. Tutti mirano a contrastare l'invecchiamento cutaneo, a stimolare la microcircolazione e la produzione di collagene ed elastina.

Ecco uno starter pack da arricchire e personalizzare.

1- Esercizio per spianare la fronte

Corrugate la fronte aggrottando le sopracciglia per 10 secondi, poi spalancate gli occhi alzando le sopracciglia e contando fino a 10. Ripetete 10 volte consecutive.

2 - Esercizio per contrastare le zampe di gallina

Chiudete le palpebre e sollevate i lati degli occhi con il dito indice tirando leggermente verso l'esterno in direzione delle orecchie e mantenendo la posizione per 15 secondi. Aprite gli occhi, rilasciate la pelle e ripetete l'esercizio 10 volte.

3- Esercizio per combattere le rughe naso - labiali

Gonfiate entrambe le guance e mantenete la posizione per 20 secondi. Ripetete l'esercizio, una guancia alla volta, contando fino a 20. Ripetete l'intera sequenza per 5 volte.

4- Esercizio per tonificare gli zigomi

Immaginate di pronunciare una "o" molto aperta e poi una "a". Alternate per 10 volte e poi risucchiate le guance tenendo la posizione della "faccia da pesce" per 15 secondi. Ripetete la routine per 5 volte.

5- Esercizio per un collo tonico

Reclinate la testa leggermente all'indietro e aprite la bocca portando la mandibola in avanti. Mantenete la posizione per 5 secondi e ripetete 10 volte.

 

 

 

4.6 | 7 voto/i

Ginnastica facciale: cos’è e come funziona il workout del viso - Ultima modifica: 2021-05-14T07:30:02+02:00 da Sabina Tavolieri
Ginnastica facciale: cos’è e come funziona il workout del viso - Ultima modifica: 2021-05-14T07:30:02+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome