4.7 | 3 voto/i

Non serve una magia particolare per trasformare i comuni datteri in golosi, buoni e sani pasticcini, potremmo dire che di per se lo sono già e con un poco di inventiva e semplice lavorazione sanno trasformarsi in una proposta che vi invito a scoprire insieme a me!!!

Far diventare i comuni datteri golosi pasticcini è veramente facile e semplice con effetti piacevolmente sorprendenti e vincenti sotto ogni punto di vista!

Non servono zuccheri e dolcificanti, uova o altri leganti, grassi, latticini, farine particolari, pensate che spesso l’unica cosa essenziale è della banale acqua e un compagno di ventura come un’altra frutta secca.

Esattamente quello che vi racconto in questa mia bella ricetta dove i compagni dei datteri sono in verità due, le buone nocciole e i più innovativi semi di canapa entrambi con doti di salute che si completano con quelle dei datteri creando un dolce incredibilmente sano (e buono)!!!

Una ricetta semplice e veloce che serve anche per recuperare i cibi che con più frequenza avanzano dalle feste di natale e che si rischiano di dover buttare o quanto meno sprecare come tutta la frutta secca in generale che durante le feste per tradizioni si compra a chili.

È lo stesso motivo per il quale ho scritto su Cucina Naturale di questo mese un articolo tutto dedicato alla conservazione a lungo termine dei datteri.

Sfogliando le pagine troverete quindi due ottime idee e proposte: un prezioso Concentrato di Dattero e una Crema cruda di datteri e anacardi che è di fatto una preziosa base per tanti impasti diversi e creativi!

I bocconcini di questo post diciamo completano una triade che celebra al meglio questi frutti secchi morbidi ricchi di notevoli pregi e non solo nei dolci, ma anche in sfiziosi come avevo raccontato in questo precedente racconto sui datteri!

Bocconcini con datteri e nocciole ai semi di canapa

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g circa di datteri,
  • 100 g di nocciole intere (in alternativa mandorle o noci),
  • ½ cucchiaino di buccia dia rancia o limone grattugiata,
  • 50 g circa di semi di canapa

Preparazione

  1. Per prima cosa snocciolare i datteri, se abbastanza morbidi metterli direttamente in un frullatore, in caso contrario lasciarli in ammollo in acqua tiepida per circa 30 minuti, scolarli e asciugarli.
  2. Sgusciare le nocciole, tostarle in un pentolino a calore basso o nel forno a 160 gradi per 5-10 minuti, intiepidirle, strofinarle tra le mani per eliminare più pellicina possibile e tritarli non troppo finemente.
  3. Frullare i datteri a impulsi fino a ottenere una sorta di pasta morbida, se serve versare poche gocce di acqua facendo però attenzione a non esagerare, devono avere una cremosità malleabile ma non troppo morbida.
  4. Aggiungere le nocciole e la buccia di arancia/limone mescolando con cura, quindi con le mani lievemente bagnate formare delle palline e passarle nei semi di canapa disponendo poi i bocconcini in piccoli pirottini e servendoli anche dopo qualche ora.
4.7 | 3 voto/i

I datteri diventano golosi pasticcini - Ultima modifica: 2021-01-10T11:00:54+01:00 da Giuseppe Capano
I datteri diventano golosi pasticcini - Ultima modifica: 2021-01-10T11:00:54+01:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome