Non rinunciamo a questa dolce golosità dell’estate. Ecco alcune idee per preparare in casa cremosi gelati e far felici i bambini e gli ospiti più esigenti

5 ricette per gelati: Gelato al pistacchio - Gelato allo yogurt e frutta estiva - Gelato allo yogurt e cioccolato fondente - Gelato di mirtilli - Gelato al tè verde

Se d’inverno è uno sfizio, d’estate il gelato è quasi d’obbligo. Noi italiani, peraltro, ne siamo consumatori e produttori eccellenti: dai gelati confezionati, tra cui spicca il noto “cornetto”, al cono di latteria, di produzione artigianale, le nostre frescure sono note in tutto il mondo. E se un tempo si gustavano crema, cioccolato e pistacchio, oggi si trova il gelato di yogurt, cocco e altri infiniti frutti esotici. Insomma, non resta che l’imbarazzo della scelta.

Un alimento completo

L’idea che vuole il gelato semplice spuntino, da intervallare tra un pasto e l’altro, o per ultimare una cena, va subito sfatata. Il gelato è un alimento, e per giunta abbastanza completo. Contiene infatti proteine, carboidrati, perfino vitamine. Insomma, non certo un di più. Per questo il suo posto sulla tavola non va certo visto con cattivo occhio. Ma la sua presenza andrebbe considerata nella valutazione complessiva del pasto o dell’alimentazione giornaliera. Ma ecco che nella mente dei più attenti alla propria alimentazione sorgono ormai le classiche domande: non saranno alimenti troppo calorici? Quali grassi contengono? E che dire degli emulsionanti e dei coloranti che ne rendono l’aspetto tanto gradevole? Infine, come si conserva per tanti mesi? Certo, solamente delle indagini specifiche potrebbero consentirci, di volta in volta, di avere chiara la composizione di ciò che stiamo mangiando. Tuttavia, una  scappatoia per essere sicuri di ciò che assaporiamo c’è: il gelato casalingo. Grazie alle gelatiere, averlo fresco ogni giorno non è un problema. Ma anche senza possedere queste macchine più costose, una piccola gelatiera manuale da inserire nel congelatore svolgerà brillantemente il suo compito regalandoci un alimento gustoso, sane e certamente nutriente.

Regole generali

•    Preparare i gelati con materie prime biologiche (frutta in particolare, ma anche uova e latte), il loro gusto sarà molto diverso.
•    Utilizzare frutta molto matura, che, essendo più dolce, ha bisogno di meno zucchero aggiunto.
•    Mantecare il gelato o il sorbetto non più di un’ora prima del momento di servirlo.
•    Mettere il preparato di base già ben freddo nella gelatiera.
•    Per rendere i gelati più soffici si può aggiungere, quando sono quasi pronti, un goccio di panna.

Ecco le nostre golose proposte.

Gelato al pistacchio
Difficoltà: Media
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Paola Magni

Gelato allo yogurt e frutta estiva
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Paola Magni

Gelato allo yogurt e cioccolato fondente
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 2 minuti
Ricetta di Fiona Hunter

Gelato di mirtilli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Ilaria Biganzoli

Gelato al tè verde
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Alice Sherwood

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here