Dolce e salato
Impasti senza impasto

Foto di Marianna Franchi

Tre ricette di pasta lievitata, due salate e una dolce, con le fasi di lavorazione a mano ridotte al minimo. Così, anche i meno pratici non avranno problemi a prepararle facendo una bellissima figura portando in tavola una focaccia, un pane e una brioche, tutti impreziositi da ingredienti salutari e colorati dai prodotti di stagione

Sebbene gli impasti delle ricette proposte siano molto semplici da realizzare, devono essere pianificati in anticipo. Infatti la prima lievitazione dura ben 12 ore, mentre la seconda, dopo aver modellato l’impasto, può prevedere una-due ore al massimo. Il fatto che gli ingredienti vengano per lo più mescolati con un cucchiaio di legno, e non impastati a mano, prolunga in effetti i tempi di lievitazione.

Ma occhio al lievito: ne basta solo un grammo per ogni ricetta! Inoltre, le farine poco raffinate e integrali, unite agli ingredienti freschi e di stagione come zucca, barbabietole e mele, regalano tanta leggerezza, colore e bontà.

In particolare, la zucca arrostita e frullata rende l’impasto della Focaccia integrale alla zucca estremamente soffice e delicato. Cosparsa con olive e rosmarino, risulta perfetta sia mangiata da sola che farcita a piacere.
Caratterizzato da tanti piccoli graziosi pois di barbabietola grattugiata, il Pane di farro e avena è fragrante e leggero. L’avena integrale insieme ai semi misti e alla frutta a guscio aggiungono una consistenza e un tono piacevolmente rustici, oltre a numerose sostanze salutari.
Mele, uva passa e sciroppo d’acero caratterizzano, infine, l’impasto dell’ultima ricetta, la Brioche al succo fresco di mele, che insieme alle fave di cacao lo completano di antiossidanti e minerali. Un pane dolce perfetto per la prima colazione o a merenda.

Ecco le 3 preparazioni



Impasti senza impasto - Ultima modifica: 2019-09-24T12:29:22+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome