Ricette con il limone
Il signore in giallo


Del limone si usa tutto! Dal succo alla scorza è uno fra gli ingredienti più utilizzati in cucina, indispensabile per preparare ricette sia dolci che salate

Il limone è un frutto dalle molteplici qualità, una risorsa fantastica in cucina. Si utilizza praticamente in qualsiasi ricetta e in molti casi non se ne può fare a meno, sia della scorza che del succo.

Il succo del limone è prezioso e va spremuto fino all’ultima goccia. Come si fa? Fate rotolare il limone sul tavolo avanti e indietro per una decina di volte, esercitando una leggera pressione con la mano. Quando lo spremete, il succo uscirà più facilmente e fino all’ultima goccia! Un altro accorgimento prevede di immergere il limone per una decina di minuti nell’acqua ben calda prima di spremerlo senza aspettare che si raffreddi.

Come si fa per non sprecare un limone quando ne serve solo qualche goccia? Una soluzione molto pratica c’è. Praticate un foro nel limone utilizzando uno stuzzicadenti, spingendolo fin nella polpa e poi estraetelo. Spremete il limone per ottenere soltanto la quantità desiderata. Quindi riponete il limone in frigorifero, dove rimarrà fino al momento di utilizzarlo nuovamente. Si conserverà molto più a lungo che se l’aveste tagliato in due!

Con la buccia

Attenzione! Per utilizzare in tutta tranquillità la buccia, è bene accertarsi che i limoni non siano stati trattati chimicamente, dato che gran parte dei residui chimici si depositano sulla superficie esterna del frutto. Per questa ragione, conviene acquistare soltanto prodotti provenienti da agricoltura biologica o da coltivatori che non fanno uso di pesticidi.

Come essiccare la buccia di limone

Lavate con cura i frutti strofinando la buccia con il bicarbonato di sodio e risciacquateli abbondantemente con acqua fredda. Asciugate i frutti e lasciateli all’aria per un’ora. Con un pelaverdure, rimuovete la scorza dei limoni, evitando di portare via anche la parte bianca sottostante che è amara. Sistemate le scorze tagliate in un piatto grande con i bordi rialzati, che ricoprirete con un panno da cucina pulito per evitare che si impolverino. Tenetele a temperatura ambiente per circa 48 ore. Le bucce devono essere completamente secche e spezzarsi con facilità sotto le dita. Riponetele in un barattolo chiuso ermeticamente che va conservato in luogo asciutto, lontano dalla luce e da fonti di calore.

Ecco 5 ricette per utilizzare tutta la bontà e le virtù dei limoni.

Passatelli integrali al limone con fagiolini e ricotta salata
Difficoltà: media
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Diletta Poggiali

Minestra di fave e piselli con polpettine di ricotta e pecorino al limone
Difficoltà: facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Marmellata di limoni al rosmarino
Difficoltà: facile
Preparazione: 80 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Claudia Renzi

Cookies limone e cioccolato senza burro
Difficoltà: facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Valentina Scannapieco

Torta limoncina
Difficoltà: facile
Preparazione:
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Mariateresa Sponza D'Agnolo

 

 

Il signore in giallo - Ultima modifica: 2019-04-05T09:10:47+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome