Zenzero da bere


Sul post di giovedì scorso si parlava dell’effetto protettivo del tè e, coincidenza, nella posta di oggi mi è arrivata la solita “ricetta della salute” consigliata dall’AICR statunitense che prevede un’altra bevanda dall’effetto salutare. Si tratta di un mocktail (un termine anglosassone più alla moda per descrivere i cocktail analcolici) a base di zenzero fresco e spezie. L’AICR ricorda che il gingerolo contenuto nello zenzero avrebbe mostrato in laboratorio la capacità di distruggere le cellule tumorali e di bloccare l’infiammazione legata ai processo tumorali. Certo, dal laboratorio al corpo umano la strada è lunga ma scaldarci con una tazza di questa bevanda calda, certo male non ci farà…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome