Melone da bere: salute per antipasto (o per dessert)


L'idea è originale, rinfrescante e preziosa per la salute. In più, essendo versatile, può essere proposta sia all'inizio che a fine pasto. Non per niente la propone l'AICR Usa nel suo ricettario estivo di piatti ricchi di composti protettivi antitumorali. Come quelli contenuti nel melone, che oltre alle vitamine è una ottima fonte di carotenoidi, gli antiossidanti che in estate si rivelano ancora più utili del solito per mitigare gli stress dovuti a caldo e sole.

In pratica, si tratta di cuocere rapidamente - ma io preferisco tenerlo crudo - e poi frullare un melone riducendolo in crema. Poi si insaporisce con semi di cardamomo pestati, una spruzzata di succo di lime e poco miele (specie se il melone sa di poco). Si fa raffreddare per bene in frigorifero e poi si serve in coppette o bicchieri da aperitivo da guarnire con qualche foglia di menta (o fettine di fragola, secondo la ricetta originale). L'effetto tonificante è assicurato!

 

*Photo credit: New American Plate Cookbook

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome