Mai provato il pan di zenzero integrale american style?


Vero o no che il Natale è più bello se si passa in compagnia di un pan di zenzero e una bella tazza di tè speziato? Ancora meglio se questo dolce tradizionale è preparato in una versione amica della salute come quello proposta dall’Aicr Usa che vedete nella foto (a questo link trovate la ricetta originale che vi propongo sotto in italiano). Da segnalare perché al posto della farina bianca preferisce quella integrale, più ricca di fibre vitamine e sostanze protettive. In più la melassa scura e il purè di mele lo addolciscono in modo più naturale, apportando altri minerali e vitamine e mantenendolo umido e morbido.

Gingerbread

(Da: The New American Plate Cookbook)

Per 9 porzioni

(Per porzione: 245 calorie, 10 g di grassi totali (1 g di grassi saturi), 37 g di carboidrati,4 g di proteine, 3 g di fibre, 357 mg di sodio)

Ingredienti

3/4 di tazza di farina di grano integrale
1/4 di tazza di zucchero di canna
1/2 di cucchiaio di zenzero macinato
1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di noce moscata macinata

1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano macinati
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale
1/2 tazza di melassa scura biologica
1/2 tazza di purè di mele non zuccherato

1 uovo e 6 cucchiai di olio dal sapore  delicato a piacere

1 Setacciate in una ciotola la farina, con le spezie, il bicarbonato, il sale e unite lo zucchero.

2 Mescolate in un’altra ciotola la melassa con il purè di mele, l’olio di canola e l’uovo. Quindi incorporate la farina speziata secchi e mescolare fino a quando è tutto ben amalgamato, quindi ammorbidite l’impasto con mezza tazza di acqua bollente.

3 Stendete l’impasto in uno stampo quadrato da circa 22 cm di lato ricoperto con carta da forno e infornate a 180 °C per circa 35 minuti, verificate la cottura facendo la prova con uno stuzzicadenti. Lasciate raffreddare il dolce su una gratella per dolci per 30 minuti  e poi rovesciatelo sul piatto di portata e lasciatelo riposare per altri 15 minuti prima di tagliarlo in cubotti e servirlo ancora tiepido.

Per conservarlo, avvolgetelo strettamente nella pellicola da cucina e tenetelo in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome