In vacanza occhio alle etichette!


Per chi non va in albergo fare la spesa alimentare è il primo passo quando si arriva nella località dove si trascorreranno le ferie e anche io non faccio eccezione.  Un po’ per la fretta e un po’ perché si acquistano prodotti di marchi non abituali si rischia di incappare in brutte sorprese. Come è successo a me quando ormai a casa mi sono accorta che nel pangrattato (che, potendo, andrebbe sempre preparato in casa col pane integrale avanzato…) c’erano strutto e olio (argh) e che il latte di mandorle “non zuccherato” conteneva  in realtà un edulcorante proveniente dal mais. Uffa… Per consolarmi ho deciso di usare il latte di mandorle per preparare stasera questo budino light da offrire come dessert ai miei ospiti (no comment sul pangrattato...).

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome