A misura di bimbo
Ecco una bella merenda di frutta estiva, sana e rinfrescante!

4.5 | 2 voto/i

L’idea è tanto semplice quanto efficace: preparare dei falsi biscotti di anguria impreziosendoli con una crema fredda. Perfetti per fare contenti i più piccoli ma anche da servire come divertente dessert per tutta la famiglia

Avete presente gli stampini dei biscotti natalizi per fare gli orsetti o gli ometti di pan di zenzero? Se li avete in casa (o se trovate anche altri stampini adatti), oggi potete proporre ai piccoli di casa – o preparare insieme a loro – una divertente merenda estiva a base di anguria.

L’idea di riciclare le formine natalizie per tagliare l’anguria l'ho trovata nella raccolta di ricette salutari che propone l’American Hearth Association (AHA), e a questo link trovate la ricetta originale. La differenza principale rispetto alla versione che vedete sotto è nella glassa che serve per decorare: la ricetta originale prevede una vera glassa,  più modellabile ma un po’ lunga da preparare mentre io consiglio un’alternativa decisamente più basic e che non ha bisogno dei fornelli. A voi la scelta!

Falsi biscotti di anguria

Ingredienti: anguria, yogurt greco o ricotta, miele; stampini per biscotti

  1. Lavorate, un paio d’ore prima di servire, 100 g di yogurt o di ricotta con un cucchiaino abbondante di miele. Oppure 200 g con una cucchiaiata di miele se prevedete di fate tanti “biscotti”. Poi sistemate la crema in una sacca da pasticcere e sistematela in frigorifero in modo che si rassodi.
  2. Ricavate dall’anguria (ben fredda di frigo) delle fette spesse almeno come i vostri stampini o anche un po’ più alte. Eliminate il più possibile i semi senza rompere troppo la polpa.
  3. Premete delicatamente le formine sulla fetta di anguria. Se lo stampino non arriva in fondo non schiacciate il frutto ma prendete un coltello e passatelo intorno alla formina per terminare il taglio. Per evitare sprechi di polpa, usate anche stampini di forme diverse.
  4. Usate la crema fredda per decorare con piccoli puntini gli orsetti (potete ispirarvi anche alla foto) o le altre forme che avrete ricavato (se non siete molto pratici, fate prima una prova su un pezzetto di anguria che mangerete voi). Mettete in frigo i “biscotti” via via che li preparate e serviteli il prima possibile. Oltre che come merenda, serviteli come allegro dessert light per tutta la famiglia!

Photo credits: American Hearth Association

4.5 | 2 voto/i

Ecco una bella merenda di frutta estiva, sana e rinfrescante! - Ultima modifica: 2020-07-09T11:33:02+02:00 da Barbara Asprea
Ecco una bella merenda di frutta estiva, sana e rinfrescante! - Ultima modifica: 2020-07-09T11:33:02+02:00 da Barbara Asprea

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome