Le ricette degli altri
Che buoni questi semi di zucca “USA e non getta”

Arriva da oltreoceano questa ricettina sfiziosa per insaporire in modo diverso i semi di zucca con spezie come zenzero, cannella e peperoncino. In più è antispreco visto che risulta ideale per i semi che restano dopo avere cucinato una zucca. E la fonte è sicura, ossia l’Aicr USA

4.5 | 2 voto/i

Ecco un modo sfizioso e diverso dal solito per offrire i semi di zucca come stuzzichino in occasione di un aperitivo casalingo. A proporcelo è l’Aicr USA, ossia l’Istituto americano per la ricerca sul cancro che da anni propone tante ricette sane e buone (qui trovate la ricetta originale). E in effetti l’Aicr sottolinea che questi semi sono un'ottima fonte di magnesio e forniscono proteine e fibre. Sono anche tra i semi più ricchi di fitosteroli, composti vegetali  che possono aiutare a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.

Tra l’altro è anche una ricetta antispreco visto che si può fare con i semi avanzati di una zucca che è stata cucinata. In questo caso però dovete prima metterli a bagno a lungo per poterli pulire bene. Poi farli asciugare completamente (ad esempio su un termosifone) e poi tostarli in forno o in padella ma non troppo a lungo (calcolate che li tosterete ancora per 20 minuti). Oppure potete comprare quelli già pronti per il consumo e provare a insaporirne una parte in questo modo. Scoprendo se il gusto piccante-speziato-dolce di questi semi risulti gradito o meno ai vostri ospiti (comunque, regolate le spezie anche a seconda del gusto personale).

Advertisement

Semi di zucca speziati

Per 8 porzioni (2 cucchiai per porzione)

1 tazza di semi di zucca (equivalente a 16 cucchiai), 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale, più un cucchiaino, 1 cucchiaino di zenzero in polvere, la punta di un cucchiaino di cannella, un pizzico di chiodi di garofano macinati, mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere o di paprica (facoltativi), olio di noci (oppure olio e. v. d’oliva), sale

  1. Spennellate con olio extravergine una teglia, stendetevi i semi "casalinghi" e tostateli delicatamente in forno per 10 minuti. Oppure oliate solo la teglia se usate semi già tostati.
  2. Mescolate, nel frattempo, in una piccola padella 4-5 cucchiaini d’olio con tutte le spezie, un pizzico di sale, lo zucchero e 2 cucchiaini d’acqua. Mettete su fuoco bassissimo e, mescolando di tanto in tanto, lasciate che l’olio si insaporisca bene. Quindi unite i semi  e fateli insaporire per circa 5 minuti, sempre a fuoco basso.
  3. Trasferite i semi conditi nella teglia, formando un unico stato, poi infornateli a 160-180 °C per una decina di minuti o fino a quando diventano croccanti.
  4. Sfornate i semi e, una volta raffreddati, conservateli in un contenitore ben chiuso per mentenerli fragranti.

Per porzione: 120 calorie, 10 g di grassi, 7 g di carboidrati, 4 g di proteine, 1 g di fibre alimentari

 

4.5 | 2 voto/i

Che buoni questi semi di zucca “USA e non getta” - Ultima modifica: 2021-11-25T16:10:24+01:00 da Barbara Asprea
Che buoni questi semi di zucca “USA e non getta” - Ultima modifica: 2021-11-25T16:10:24+01:00 da Barbara Asprea

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome