Centrifugati? In inverno ancora più preziosi


Chissà perché i centrifugati vengono considerati preparazioni prevalentemente estive. Al contrario, è proprio in questa stagione fredda che ne abbiamo più bisogno perché la maggior parte dei vegetali che mangiamo sono cotti, con una conseguente riduzione di sali minerali e di vitamine, specialmente la C. Ma questa vitamina abbonda in verdure verdi come broccoletti, cime di rapa, spinaci, cavolfiori, sedano e broccoli. Inoltre, i centrifugati hanno una forte azione alcalinizzante, decisamente indicata nei periodi di “stravizi” alimentari - con effetto acidificante - come quello appena concluso. Insomma, iniziare un pasto con un centrifugato come aperitivo è un ottimo modo per fare il pieno di vitamine e minerali e aiutare il senso di sazietà. Inoltre potete sbizzarrirvi preparandovi dei veri e propri cocktail. Ad esempio un centrifugato tutto verde a base di sedano, kiwi, mela e spinaci. Oppure mele, carote e zenzero, o ancora carote ma con le barbabietole. Lasciate libera la fantasia...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome