Calcoli e obesità infantile


No, no sto parlando dei compiti di aritmetica ma dei calcoli biliari: una condizione che fino ad adesso era molto rara nei giovanissimi, tranne che in particolari condizioni come l’emolisi cronica. Tuttavia, la crescente presenza del sovrappeso ed obesità in bambini e ragazzi sta rendendo sempre più frequente la presenza di questi fastidiosi calcoli. Almeno così sembrerebbe dai risultati di questo studio californiano. I ricercatori hanno analizzato i dati di una popolazione di una precedente ricerca (Kaiser Permanente Southern California Children’s Health Study) del 2007–2009, composta da ben 510mila partecipanti tra i 10 e i 19 anni. Ebbene, in 766 ragazzi sono stati riscontrati calcoli biliari, che diventavano più frequenti con l’aumento del peso. D'altra parte il rapporto tra peso e calcoli alla bile era già noto, è solo l'età di insorgenza che, purtroppo, si riduce...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome