I superfood di NaturaleBio
Cacao bio da fave crude: il gusto “raw” che fa bene alla salute

5 | 1 voto/i

Chiamato anche “cibo degli dèi” per le sue proprietà organolettiche e i benefici nutrizionali, può essere utilizzato sorprendendo sia in ricette dolci che salate. Stiamo parlando del cacao bio, in particolar modo quello coltivato in Perù da piccole cooperative selezionate

Il suo frutto è delizioso e tutti lo conosciamo bene. Ma cosa sappiamo della sua origine? Theobroma Cacao, che letteralmente significa “cibo degli dèi”, è il nome botanico di tutte le specie di piante di Cacao, alberi appartenenti alla famiglia delle Sterculiaceae che richiedono un habitat tropicale, con clima costante e abbondanti precipitazioni distribuite durante tutto l’anno. Si tratta di una pianta che si sviluppa sotto i 1000 m di altitudine e non è adatta a coltivazioni intensive. Ancora oggi, infatti, i frutti del cacao vengono raccolti a mano, così come la loro apertura, con l’utilizzo del machete da parte dei coltivatori locali.

Dopo il breve excursus botanico, passiamo alla specifica proposta di NaturaleBio, marchio italiano specializzato in prodotti biologici e superfood naturali, e andiamo in Sudamerica!

Coltivazioni bio in Perù

Tra le zone migliori al mondo per la coltivazione del cacao grazie al microclima e alla tipologia di terreno c’è la zona di San Martin in Perù, una piccola area nel cuore della foresta amazzonica. Proprio da qui proviene il cacao di NaturaleBio, che importa direttamente fornendosi da cooperative di agricoltori rigorosamente selezionati per la certificazione nel biologico e per il corretto comportamento sociale con i lavoratori.

Una nota di colore: la coltivazione del cacao in Perù ha dato possibilità al popolo locale di avere un lavoro stabile e i nativi considerano questa pianta quasi “sacra”, quindi la sua lavorazione avviene con estrema cura.

Esperienza nutrizionale e sensoriale al top? Molto meglio crudo!

Rispetto alla sua versione più tradizionale, che normalmente è sottoposta al processo di tostatura ad una temperatura di almeno 140°C, il cacao da fave crude, a tutti gli effetti un superfood, mantiene inalterati i preziosi nutrienti naturalmente presenti come antiossidanti, sali minerali ed enzimi, godendo quindi di maggiori vantaggi nutrizionali, nessuno zucchero aggiunto, una buona quantità di proteine e un apporto calorico non troppo alto.

I polifenoli contenuti nel cacao da fave crude, inoltre, sarebbero in grado di proteggere il nostro corpo da processi degenerativi e aiuterebbero a favorire la circolazione sanguigna, il fosforo supporta il normale metabolismo energetico e la salute di ossa e denti, mentre il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamentodonando una sensazione di benessere all’organismo e migliorando anche l’umore.

Ma non si tratta solo di una questione di valori nutrizionali: consumare cacao da fave crude consente di preservare le pregiate proprietà organolettiche del cacao di qualità, offrendo un’esperienza sensoriale per molti consumatori inaspettata. La texture è differente dalla tradizionale farinosa, ma risulta una polvere extra fine quasi impalpabile, vellutata e in grado di sciogliersi istantaneamente in qualsiasi preparazione, non facendo grumi.

Una granella tutta da scoprire

Ottenuta dalle fave spezzettate e private della pellicola che le avvolge, la granella di cacao è il primo prodotto della lavorazione del cacao. Purissima dal punto di vista nutrizionale e aromatico, mantiene intatte tutte le caratteristiche proprie delle fave; infatti, per godere appieno di tutte le proprietà benefiche del cacao si può consumare la granella a crudo, come sfizioso snack quotidiano al posto della frutta secca.

La granella vanta un profumo fantastico e un sorprendente sapore deciso e amaro, tipico del cacao in purezza che risulta estremamente buono, salutare ed energetico. E gioca un ruolo chiave in cucina la sua versatilità: la granella è ottima sia in ricette dolci che salate per donare croccantezza ed un gusto speciale nel latte, yogurt, smoothie, biscotti, torte e topping per gelati, ma anche sulla pasta fresca e nelle insalate. Provare per credere!

Per tutti i lettori di Cucina Naturale è riservato uno sconto sull'acquisto dei prodotti NaturaleBio del 10%, ecco il codice sconto: CUCINANAT-NB-10

 

5 | 1 voto/i

Cacao bio da fave crude: il gusto “raw” che fa bene alla salute - Ultima modifica: 2021-04-30T08:00:06+02:00 da Sabina Tavolieri
Cacao bio da fave crude: il gusto “raw” che fa bene alla salute - Ultima modifica: 2021-04-30T08:00:06+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome