Superfood
Biscotti del benessere. Qual è l’ingrediente segreto?

funghi shiitake
5 | 3 voto/i

Per una colazione sana o uno spuntino nutriente e pieno di gusto, IoBoscoVivo ha creato i biscotti del benessere. Gli ingredienti? Tutti estremamente salutari, sazianti e gustosi, tra cui uno particolarmente insolito… il fungo Shiitake!

Specializzata nello sviluppo di prodotti innovativi salutistici a base di funghi medicinali, tra cui il prodotto di punta fungo Shiitake, la virtuosa mission di IoBoscovivo è aiutare le persone a scegliere un’alimentazione sana, con gusto. E nel farlo, non tralascia neppure la colazione, uno dei cardini della “Nutrizione del Benessere”. Noi italiani siamo tradizionalmente abituati a consumarla “Dolce&Rapida”: spesso abbiamo difficoltà nel trovare prodotti da forno salutistici, con pochi ingredienti di qualità e, soprattutto, dall’alto potere saziante. Sempre troppo spesso si tratta di prodotti “simil integrali” che leggendo a fondo l’etichetta presentano farine raffinate, tanto zucchero o, peggio, sciroppo di glucosio e/o fruttosio, grassi di dubbia qualità e un pizzico di crusca per dare una connotazione salutista.

Una soluzione in questo senso arriva dall’Azienda IoBoscoVivo, che ha progettato “I Biscotti del Benessere”: tutti a base di farina integrale, olio extravergine di oliva, zucchero di cocco e, udite udite, il fungo medicinale Shiitake. L’azienda stessa non avrebbe mai pensato ad un fungo in un biscotto, ma è un alimento talmente versatile da sposarsi perfettamente all’esplosione di sapori e abbinamenti creativi di tutta la gamma IoBoscovivo.

Advertisement

Gli ingredienti

  • FARINE: rigorosamente integrali, ottenute sia da cereali quali frumento, avena (ricca in preziosi betaglucani) e riso, sia da materie prime più particolari come lo “Zigolo Dolce”, chiamato anche “Tiger Nuts”. Una farina di cui raramente si sente parlare nel nostro Paese e che si ottiene da un tubero; è naturalmente senza glutine e presenta un alto contenuto di calcio, sodio, rame, potassio e fosforo. Le sue proprietà non finiscono qui: ha un ottimo profilo lipidico, ricco in acidi grassi monoinsaturi (come olive, nocciole e avocado), dalle elevate proprietà nutrizionali e resistenti a fenomeni ossidativi. Si è dimostrato, inoltre, un eccellente prebiotico per la flora intestinale, e, non ultimo, ha un gradevole sapore mandorlato che permette di ridurre la quantità di zuccheri aggiunti.
  • ZUCCHERO INTEGRALE DI COCCO: si ricava dal nettare dei fiori della palma da cocco, ha un gradevole e caratteristico aroma e, rispetto agli zuccheri raffinati di canna e barbabietola, che apportano “calorie vuote”, presenta dei nutrienti come vitamine del gruppo B, sali minerali (potassio e calcio in particolare) ed antiossidanti, non venendo raffinato o sbiancato. È interessante, inoltre, la presenza della fibra Inulina, dalle proprietà prebiotiche. Come per tutti gli zuccheri semplici va comunque consumato con parsimonia.
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA: si commenta da solo: un’eccellenza gastronomica e nutrizionale italiana che troppo spesso viene dimenticato nei prodotti dolci.
  • OLIO DI GIRASOLE ALT’OLEICO: rispetto all’olio di girasole tradizionale, presenta un profilo lipidico più simile a quello di oliva, quindi più interessante dal profilo nutrizionale.
  • SHIITAKE: il protagonista indiscusso del marchio “IoBoscoVivo”, ha proprietà organolettiche e nutrizionali uniche. Contiene Lentinano, un β-glucano dagli effetti immunomodulanti e prebiotici. Inoltre vanta quantitativi di vitamina D particolarmente elevati grazie a peculiari metodi di coltivazione e selezione del prodotto. La vitamina D è una sorta di “superormone”, spesso carente nella popolazione italiana e fondamentale anche per la funzionalità del sistema immunitario, che non si ritrova in altri alimenti vegetali, è quindi consigliatissimo anche per chi segue una alimentazione vegana.

I biscotti

Ecco, nel dettaglio, queste dolci innovazioni, attente anche al “free-from”: tutte senza latte e derivati, sono disponibili in due linee: una senza glutine, ed una senza uova per andare incontro ad ogni esigenza.

Al momento, le varianti sono:

LINEA SENZA GLUTINE, fonte di Fibre e ricchi in vitamina D, in due varianti:

  • Cacao&Zenzero: per chi ama i gusti decisi, il cacao amaro, dalle proprietà antiossidanti, si lega armonicamente al gusto umami dello Shiitake, e la nota rinfrescante finale dello zenzero fa la differenza!
  • Mela&Castagna: per chi ama i sapori più delicati, la dolcezza della castagna, dalle proprietà prebiotiche, si lega in una nota di “sottobosco” allo Shiitake e viene abilmente equilibrata dalla freschezza della mela.

LINEA CLASSICA, ricchi in Fibre e ricchi in vitamina D, in tre varianti:

  • Cioccolato Extra fondente al 70%: per chi ama i sapori intensi, con farina di avena, cacao amaro e puro cioccolato al 70% per una esplosione di gusto, antiossidanti e benessere.
  • Mela&Curcuma: l’abbinamento perfetto, con i sentori speziati ed umami di Curcuma e Shiitake arrotondati dalle note di mela, ma anche un colore che mette il buonumore!
  • Cocco&Mandorla: l’intensa nota di cocco in scaglie arrotonda il sentore umami dello Shiitake, ed retrogusto mandorlato è un piacevole tratto distintivo!

Senza mai dimenticare l’Ambiente…

L’azienda IoBoscoVivo è Certificata ISO 14001, una certificazione volontaria che viene rilasciata da un organismo di certificazione accreditato che ha il compito di verificare e certificare l’impegno dell’azienda in ambito ambientale, ovvero l’impegno a ridurre attraverso azioni concrete gli impatti che derivano dai propri processi di produzione, smistamento, stoccaggio e commercializzazione delle merci.

Inoltre, è certificata BIO e ha, da sempre, tra i suoi obiettivi quello ambientale, iniziato proprio nei boschi grazie al biorisanamento degli stessi con micelio di funghi. Anche nella Linea Classica de “I Biscotti del Benessere” si evidenzia questa attenzione all’ambiente: il materiale utilizzato è riciclabile come carta.

5 | 3 voto/i

Biscotti del benessere. Qual è l’ingrediente segreto? - Ultima modifica: 2021-09-15T12:31:50+02:00 da Sabina Tavolieri
Biscotti del benessere. Qual è l’ingrediente segreto? - Ultima modifica: 2021-09-15T12:31:50+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome