Tisane per la salute
Tre erbe amiche del metabolismo

4.1 | 13 voto/i

Sovrappeso e obesità possono portare allo sviluppo di un insieme di disturbi che tutti insieme vengono definiti come sindrome metabolica. A questo proposito è da segnalare l’azione sinergica di tre erbe che, secondo la ricerca scientifica, riescono a contrastare questa condizione grazie a diverse azioni sul metabolismo e sui chili di troppo. Scopriamo quali e come assumerle per un effetto terapeutico

Le tisane, preparate con le giuste erbe medicinali possono essere un valido aiuto nel trattare l'aumento di trigliceridi, colesterolo, aumento di grasso corporeo e peso, tutti sintomi di quella che viene definita “sindrome metabolica.

Iperico (Hypericum perforatum), calendula (Calendula officinalis) e salvia (Salvia officinalis) sono le erbe che possono esserci d'aiuto per trattare questi sintomi, come dimostrato da una ricerca universitaria condotta nel 2015. A queste piante si deve un’azione ipolipemizzante (inibizione della digestione e assorbimento dei trigliceridi), una riduzione del peso corporeo, del grasso addominale e anche di una proteina, la proteina C-reattiva che indica uno stato infiammatorio, spesso associato alla sindrome metabolica, ma anche in condizioni di aumento di peso e colesterolo.

Advertisement

Tutto questo, grazie alla presenza in queste piante di principi attivi come i fitosteroli (riducono il colesterolo), acido rosmarinico, flavonoidi, alcaloidi e saponine.

Si usa 1 cucchiaio di una tisana preparata con parti uguali delle 3 erbe, si mette in una tazza di acqua bollente (circa 200-250 ml), si copre e si lascia in infusione per 15 minuti. Si filtra e se ne bevono dalle 2-3 tazze al giorno dopo i pasti, per 12 settimane.
Attenzione a chi prende pillola anticoncezionale o antidepressivi, perché l’iperico potrebbe interferire con questi farmaci.

4.1 | 13 voto/i

Tre erbe amiche del metabolismo - Ultima modifica: 2020-10-19T08:15:10+02:00 da Sabina Tavolieri
Tre erbe amiche del metabolismo - Ultima modifica: 2020-10-19T08:15:10+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome