Un dessert gourmand dalle consistenze vellutate che sa unire in un unico cucchiaio la dolcezza della vaniglia con la golosità dei pistacchi

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
10 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
170 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Quando iniziano a rassodare, incorporate gradualmente 50 g di zucchero.
  2. Portate a bollore il latte con la vaniglia, a fiamma bassa. Prelevate poco alla volta il composto di albumi con un cucchiaio e fatelo scivolare nel latte caldo con l’aiuto di un altro cucchiaio. Lasciate sobbollire fino a quando gli gnocchi di albume si rapprendono leggermente. Prelevateli, man mano, con una schiumarola e adagiateli su un vassoio ricoperto con carta da cucina.
  3. Filtrate con un colino fitto 300 ml del latte utilizzato, unite lo zucchero rimasto e mescolate bene. Quindi mettetelo a scaldare.
  4. Stemperate in un recipiente la farina coi tuorli, batteteli bene e aggiungete i pistacchi. Mescolate con cura e unite, poco alla volta, il latte scaldato. Fate cuocere a bagnomaria, mescolando continuamente fino a quando raddensa.
  5. Distribuite le nuvole in 4 piatti da dessert, copritele con la crema ai pistacchi ancora calda e spolverizzate con la cannella. Servite immediatamente. Per una crema più fine Scottate in acqua i pistacchi rapidamente e raffreddateli, poi pelateli e tritateli con cura nel mixer.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome