Crudo e gourmet
Pasta ripiena…? No, zucchine!

Foto di Luca Colombo
5 | 1 voto/i

Niente cereali ma solo ortaggi di stagione e la nutriente frutta a guscio per preparare questi speciali ravioli, da servire come sostanzioso antipasto o secondo vegan

Nella cucina crudista non si rinuncia al piacere di addentare i ravioli. Con appositi utensili, ma anche solo con un pelaverdure, è possibile infatti ricreare quasi ogni tipo di pasta usando solo gli ortaggi, senza usare farine né uova. Spaghetti, lasagne e sfoglie per ravioli o cannelloni saranno fatti, a seconda della stagione, con zucchine, carote, barbabietole, zucca, patet dolci, daikon, cetrioli e addirittura mele! Essendo costituita solo da vegetali, la "pasta" crudista sarà leggera e gustosa. Inoltre, non subendo cottura, la pietanza sarà anche una fonte importante di vitamine, minerali, fibre ed enzimi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome