I cibi con la muffa sono cancerogeni? Il parere dell’AIRC


Dando per scontato che è meglio evitare di fare ammuffire gli alimenti che consumiamo, si sta diffondendo la convinzione che tutte le muffe siano cancerogene. Per fare chiarezza mi è sembrato decisamente opportuno questo commento dell’AICR (l'Associazione italiana per la ricerca sul cancro), che spiega di quali sostanze dobbiamo preoccuparci e di quali no. Perché c’è una bella differenza tra le innocue muffe che rendono il gorgonzola così squisito e le aflatossine. Queste ultime, che colpiscono tipicamente  i cereali durante lo stoccaggio, sono tossine prodotte da alcuni funghi della famiglia degli aspergilli e sono classificate tra i cancerogeni certi per l’uomo. E per completare l'argomento, ecco un nostro articolo pratico che fornisce utili consigli sulla conservazione degli alimenti e su come evitare la formazione di muffe non gradite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome