E’ necessario accelerare l’iter di approvazione del Disegno di Legge sull’agricoltura...

A chiederlo è anche il coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari. Il provvedimento, già approvato alla Camera, si propone di tutelare lo sviluppo e la competitività della produzione agroalimentare con metodo biologico

Baviera: raccolte un milione e 745mila firme per un referendum salva...

La proposta prevede che il 20 per cento dei terreni agricoli soddisfi gli standard biologici entro il 2025, arrivando poi al 30 per cento nel 2030. Il dieci per cento degli spazi verdi in, inoltre, dovrà essere convertito in prati fioriti, per offrire un habitat idoneo alle api

La Fao istituisce due premi per giovani agricoltori: per l’innovazione e...

L’innovazione è uno strumento a servizio dell’agricoltura e forza motrice per combattere la fame e la malnutrizione nel mondo, in un contesto in cui cibo e agricoltura contribuiscono a ridurre la povertà in modo sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Domande entro il 28 febbraio 2019

Quando ordinare il dessert per non ingrassare? Una ricerca l’ha capito

Tra i tanti accorgimenti che durante i giorno possiamo adottare per mantenere un peso corretto, oggi se ne aggiunge uno in più, grazie a...

Il biologico, la grande distribuzione, i suoi marchi

L’importanza del biologico per la crescita dei prodotti con marchio del distributore, come quelli adottati dalle catene di supermercati. Il CCPB rivendica il suo ruolo di organismo di certificazione di riferimento per la GDO italiana. Le motivazioni sulle quali oggi il consumatore basa le sue scelte. Di questo e di altro ancora si parlerà a MARCA 2019 (16-17 gennaio), il Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore, organizzato da Bologna Fiere

Pubblicata la mappa aggiornata delle imprese biologiche italiane

Nei primi 9 mesi del 2018 sono entrate nel sistema di controllo 4500 nuove aziende che hanno terminato il periodo di conversione che, a seconda del tipo di produzione, ha durata diversa, per lo più fra uno e tre anni. Delle 62.364 aziende certificate, rilevate a settembre scorso, 27mila (il 43,5%) sono state accreditate negli ultimi quattro anni

Contributi all’agricoltura: necessario correggere il modo ingiusto in cui sono ripartiti

Il 97% dei fondi europei e nazionali destinati a sostenere l’agricoltura va a quella convenzionale e il 3% a quella biologica che però è praticata nel 15% della superfice agricola. Equità vorrebbe che la parte degli aiuti destinati all’agricoltura biologica fosse dunque almeno pari al 15%. Un’interrogazione porta la questione in parlamento

Focus sulla celiachia della pelle: una condizione troppo poco conosciuta

La prima reazione è di stupore: cosa c’entra il glutine con la pelle? In effetti a prima vista potrebbe sembrare strano che il composto...

‘Tierra. Bio-Organic’

E’ il nuovo marchio lanciato da Lavazza, per il consumo domestico, con certificazione Bio e certificazione Utz, a garanzia di standard qualitativi sociali e ambientali nella produzione

Quando il bio diventa di massa

C’è sempre più bisogno di soluzioni innovative tese a ottimizzare la produttività e competitività delle aziende agricole e zootecniche bio, con assoluto rispetto anzitutto dei principi fissati nella normativa europea dell’agricoltura biologica e dell’approccio agroecologico che ne è alla base. E’ questo quello che si propone l’accordo siglato nei giorni scorsi da Federbio e Groupe Roullier

Gusto e salute in cucina

il blog di Giuseppe Capano

Fa' la dieta giusta

il blog di Barbara Asprea

InformaBio

il blog di Franco Travaglini

Il blog del direttore

di Venetia Villani

Libri

In cucina con la canapa e altri semi

Un tempo nota soprattutto come fibra tessile, la canapa si sta rivelando una pianta molto interessante anche dal punto di vista alimentare, cosmetico e farmaceutico. In cucina si possono usare soprattutto i semi, la farina e l'olio, tutti prodotti ricchissimi dal punto di vista nutrizionale, per l'alto contenuto di grassi polinsaturi omega 3 e di fibre

Veloci e bio
Mais e piselli pronti all’uso

Da Valfrutta due prodotti subito pronti: i Piselli Bio e il Mais Bio. La risposta alle esigenze dei consumatori che cercano un prodotto di qualità e genuinità biologica esclusivamente italiana e senza conservanti aggiunti
css.php