Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti
20 minuti
170 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito e il cacao.
  2. Frullate le barbabietole fino a ridurle in purè. Poi in una ciotola lavoratele con le fruste (meglio se elettriche) insieme all’olio e allo sciroppo d’acero fino a ottenere un composto omogeneo. A questo punto incorporate gli ingredienti secchi dell’altra ciotola amalgamandoli completamente. Fate riposare il composto in frigorifero per circa 15 minuti.
  3. Montate con le fruste il mascarpone insieme al quark, al miele e alla scorza grattugiata di agrume. Trasferite il composto in una tasca da pasticcere e sistematelo in frigorifero.
  4. Disegnate con un pennarello 8 dischi di circa 5 cm di diametro su un foglio di carta da forno, ben distanziati tra loro. Voltate il foglio e riempite i dischi disegnati (in questo modo senza toccare l’inchiostro del pennarello) con qualche cucchiaiata di impasto. Per un risultato più preciso, potete servirvi di una tasca da pasticcere senza beccuccio. Quindi infornate a 180 °C per 20-25 minuti.
  5. Farcite il lato piatto di metà delle tortine raffreddate con un abbondante strato di crema, copritele con le restanti metà, posando il lato piatto sulla crema, e servite.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Whoopie pie alle barbabietole e cacao - Ultima modifica: 2016-11-17T23:19:02+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome