Triglie al cartoccio marinate con balsamico - Ultima modifica: 2016-11-17T18:36:03+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
40 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
280 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Pestate nel mortaio un cucchiaio abbondante di semi di finocchio insieme ai tre quarti del pepe, poi metteteli in una tazza con 4 cucchiai d’olio, metà del prezzemolo tritato, il succo di mezzo limone e l’aceto balsamico. Emulsionate con una forchetta per ottenere una salsa abbastanza omogenea.
  2. Pulite le triglie, asciugatele bene e sistematele in un vassoio con i bordi alti, quindi irroratele col condimento appena preparato e fatele riposare per una mezz’ora in frigo.
  3. Scolate le triglie dalla marinata, salatele leggermente anche all’interno e adagiatele su 4 fogli di alluminio. Sistemate all’interno di ogni pesce una fettina di limone, qualche foglia di prezzemolo e un cucchiaino della marinata. Bagnate l’esterno con il resto del condimento, aggiungete i restanti semi di finocchio e grani di pepe e un filo d’olio. Chiudete i cartocci ripiegando bene i bordi in modo che non fuoriesca del liquido durante la cottura. Infornate a 180 °C per 20 minuti.
  4. Sfornate i cartocci, lasciateli intiepidire per alcuni minuti e portateli in tavola ancora chiusi.

Note

Scegliete un Orvieto Superiore: questa storica denominazione fornisce bianchi di sicura affidabilità, leggiadri nei profumi e dotati di un palato fresco e fruttato. Servitelo ben fresco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome