Ricetta tratta dal libro In cucina con la canapa e altri semi di Veronica Madonna edito da Tecniche Nuove

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
95 minuti
60 minuti

Ingredienti

Per torta da 24 cm di diametro

Istruzioni

  1. Lava il broccolo barese, privalo del gambo e taglialo a pezzetti molto piccoli. Lasciali cuocere in una pentola coperta, a fiamma bassa con mezzo bicchiere d’acqua e un pizzico di sale.
  2. Una volta cotti schiacciali con una forchetta per ridurli in crema. Spegni il fornello e unisci l’olio, la noce moscata e lo yogurt greco. Trita grossolanamente le mandorle a coltello e uniscile ai broccoli.
  3. Per l’impasto: metti tutte le farine in una terrina, aggiungi lo yogurt, il sale, l’olio, il latte e mescola con una forchetta per far assorbire i liquidi. Unisci il lievito e il bicarbonato e continua a impastare con le mani, prima nella ciotola e poi su di un piano di lavoro infarinato.
  4. Una volta ottenuto un impasto morbido e non appiccicoso dividilo in due parti. Stendine una alla volta per ottenere una sfoglia sottile e con l’aiuto di un bicchiere ricava dei dischi. Spalma un cucchiaino raso di crema di broccoli su ogni disco, piegalo a metà e ancora a metà e disponilo in una teglia unta (Ø 24 cm). Riempi la teglia creando dei cerchi concentrici.
  5. Inforna a 180 °C per 40 minuti.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Torta dalia salata - Ultima modifica: 2020-01-10T15:49:22+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome