Pane carasau ripieno, un piccolo piatto completo grazie all’unione di cereali e legumi

Sigari di pane carasau ripieni di fagioli borlotti alla santoreggia - Ultima modifica: 2019-07-19T09:44:01+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
25 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
250 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Cuocete i fagioli in acqua. Salateli solo a fine cottura.
  2. Tritate la cipolla e i pomodori secchi, quindi stufateli in una padella per 10 minuti a calore medio-basso con 2-3 cucchiai d’olio. Unite i fagioli scolati e lasciate insaporire per qualche minuto. Poco prima di levare dal fuoco aggiungete la santoreggia tritata, salate e pepate.
  3. Frullate il misto fino a ottenere una massa soda: se necessario aggiungete poca acqua di cottura dei fagioli. Lasciate insaporire.
  4. Sciogliete un cucchiaino di sale in 2 tazze d’acqua. Adagiate, quindi, i fogli di pane carasau sul piano di lavoro e spennellateli generosamente con l’acqua salata. Lasciate che il pane si ammorbidisca e poi, con un coltello, ricavate 8 rettangoli di circa 15x10 cm.
  5. Spennellate ogni rettangolo con poco olio, disponetevi al centro 2 cucchiai di paté di borlotti, quindi arrotolateli ricavando sigari di circa 1,5 cm di diametro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome