Deliziate i vostri ospiti con questi sformatini di broccoletti, gustosi e morbidi serviti con il colorato radicchio

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
380 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete i pinoli a bagno in acqua per circa 6 ore.
  2. Mondate i broccoletti: dividete in cimette le infiorescenze e pelate i gambi grandi. Lessate prima i gambi per 10 minuti circa, scolateli con una schiumarola e nella stessa acqua cuocete le cimette per 5 minuti abbondanti. Versate nel mixer solo le cimette e frullatele ancora calde con un pizzico di sale, poi mescolatele con il parmigiano grattugiato e con 2 cucchiai di semi di lino macinati al momento.
  3. Battete le uova con poco sale e la ricotta, incorporate con cura la crema di broccoletti e sistemate il composto in 4 formine da circa 12 centimetri di diametro, precedentemente imburrate e passate con la farina di mais.
  4. Cuocete gli sformatini al vapore per 25 minuti fino a rassodarli.
  5. Scolate i pinoli e frullateli finemente con i gambi lessati dei broccoletti, un pizzico di sale e il latte sufficiente per ottenere una salsa morbida e liscia simile alla panna.
  6. Lasciate intiepidire leggermente gli sformatini prima di sformarli nei piatti. Distribuite sulle sommità la crema di pinoli e contornateli con il radicchio trifolato; non vi resta che spolverare il piatto con un po' di paprica e con i semi di lino macinati restanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome