Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media

Ingredienti

Per torte da 23 cm
Per il panetto
  • 250 g Burro
Per la farcitura di 1 torta

Istruzioni

  1. La sera prima preparate l'impasto. Mettete la pasta madre in un terrina capiente, aggiungete l'acqua tiepida e con una forchetta o con la mano sciogliete bene il lievito finché sia tutto liquido. Aggiungete lo zucchero, le uova sbattute, le farine, il sale e mescolate. Passate tutto sulla spianatoia e lavorate energicamente l'impasto per una decina di minuti. Aggiungete un po' alla volta il burro ammorbidito a temperatura ambiente e continuate a lavorare finché sia assorbito tutto l'impasto che dovrà risultare liscio ed omogeneo. Formate una palla, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore lontano da correnti d'aria, dopodiché sgonfiare l'impasto in modo da ottenere un rettangolo e procedere con una serie di pieghe.
  2. Lasciare riposare per 1 ora, avvolgere quindi l'impasto in un foglio di pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 10-12 ore.
  3. L'indomani togliere dal frigorifero il burro e lasciarlo per circa 1 ora a temperatura ambiente.
  4. Preparare il panetto di burro. Prendere un foglio di carta da forno, riporre al centro il burro con il lato lungo che tocca la piega, piegare il foglio su se stesso e con il mattarello spianare leggermente il panetto, piegare i 3 bordi del foglio in modo da creare un pacchetto delle dimensioni di 16x22 cm, capovolgete il pacchetto in modo che i bordi ripiegati si trovino verso il basso con il mattarello spianare il burro spingendolo verso i bordi fino a riempire tutti gli spazi vuoti e finché sia omogeneo. Riponete il pacchetto con il burro in frigorifero e prendete l'impasto.
  5. Infarinate leggermente la spianatoia e stendete l'impasto con il mattarello in modo da formare un rettangolo di 42x22 cm. Prendete il burro e disponetelo al centro del rettangolo con il lato corto (16 cm) sulla base del lato più lungo del rettangolo, a questo punto dovreste avere 1/4 di rettangolo libero sia sulla destra che sulla sinistra, chiudere i due lati sul panetto di burro così creato e saldare i bordi con una leggera pressione delle dita.
  6. Infarinate la spianatoia e stendete l'impasto nel senso della lunghezza fino a raggiungere lo spessore di 1 cm. Piegate un lembo dell'impasto fino al centro del rettangolo, quindi prendete l'altro lembo e piegatelo sugli altri due. Ruotate la pasta in modo da avere il lato corto verso di voi e spianate di nuovo nel senso della lunghezza fino a raggiungere lo spessore di 1 cm ed effettuare un'altra piega a 3, a questo punto mettete l'impasto in un foglio di pellicola trasparente e riponete in congelatore per mezz'ora. Prendete l'impasto dal congelatore, spianarlo di nuovo nel senso della lunghezza fino a raggiungere 1 cm di spessore e procedere con un'altra piega a tre. Rimettere l'impasto in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente e lasciare fino al giorno successivo.
  7. L'indomani, per prima cosa preparare la farcitura alle cipolle. Spellare le cipolle e tagliarle in quarti. Mettete sul fuoco una teglia da forno di 23 cm di diametro, far sciogliere il burro con lo zucchero, aggiungere le cipolle e far stufare per 15 minuti a fuoco lento. Aggiungere l'aceto e il sale e far cuocere per altri 4-5 minuti, a fuoco medio, finché si è asciugato il liquido, infine aggiungere il timo tritato, spegnere e lasciare raffreddare.
  8. prendere l'impasto dal frigorifero e sulla spianatoia leggermente infarinata stenderlo in modo da ottenere un rettangolo da circa 55x27 cm dello spessore di mezzo centimetro circa. Ricavate dalla pasta così ottenuta un disco di 25 cm di diametro e appoggiatelo sulle cipolle pressando leggermente i bordi sul fondo della teglia, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 3 ore e comunque finché la pasta non si sia visibilmente gonfiata.
  9. Infornare e cuocere, senza vapore, in forno statico e preriscaldato a 190 °C per 25-30 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare e capovolgere la torta su un piatto da portata, servire a temperatura ambiente.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Sfoglia salata con cipolle di Tropea - Ultima modifica: 2017-07-21T11:24:46+00:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome