La costa atlantica del Marocco da Essaouira a Casablanca è una delle più pescose dei paesi del Maghreb. In Marocco esistono tantissime ricette a base di pesce azzurro e quelle che prevedono la marinatura con la salsa chermoula sono davvero appetitose

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
15 minuti
Impatto glicemico
280 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. 1. Preparate la salsa chermoula. Pestate in un mortaio le foglioline del mazzetto di coriandolo con una spolverata di sale e gli spicchi d’aglio privati dell’anima. Lavorate energicamente gli ingredienti, aggiungendo uno-due cucchiai d’acqua, fino a trasformarli in una salsa densa che insaporirete aggiungendo progressivamente la paprica, il cumino e il peperoncino. Completate con 2-3 cucchiai d’olio e il succo di limone, alla fine controllate il sale.
  2. Stendete le sardine in un piatto, irroratele con la salsa e lasciatele marinare per almeno un’ora al fresco.
  3. Ungete leggermente una teglia oppure ricopritela con carta da forno, adagiate sul fondo i pomodori tagliati a rondelle spesse circa mezzo centimetro, quindi ricopriteli con le sardine. Cospargete il pesce con tutta la salsa e infornate a 190 °C per 10-15 minuti. Servitele calde o a temperatura ambiente.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sardine marinate al forno con pomodori - Ultima modifica: 2022-05-17T15:48:38+02:00 da Redazione
Sardine marinate al forno con pomodori - Ultima modifica: 2022-05-17T15:48:38+02:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome