La pizza di quinoa è da provare. E' la pizza dei senza: senza glutine, senza lievito, senza farine; solo chicchi di quinoa e acqua.
Il sapore però è straordinario, e la consistenza, nonostante l'assenza di lievito, rimane croccante fuori e morbida dentro. Basterà un po' di bicarbonato, sale e un po' di olio extravergine di oliva di qualità.

Quinoa in lingua Inca significa “madre di tutti i semi”: non è un cereale ma uno pseudo cereale. E' infatti una pianta erbacea, non una graminacea, e quindi apparentata più agli spinaci rispetto al grano! Non contiene glutine ma importanti e preziose proteine che tonificano i muscoli e mantengono costanti i livelli insulinici.
La quinoa è una perfetta alleata per le diete dimagranti e disintossicanti: questa versione "pizza" la utilizza a partire dai chicchi, senza aggiungere molto altro a parte acqua e sale.

Potete farcire la pizza di quinoa come più vi piace, anche con verdure arrosto come i broccoli e i cavolfiori al forno: ricordatevi però che la base va cotta da sola, come precisato nei passaggi della ricetta.

Difficoltà: facile
10 minuti
6 ore riposo
30 minuti forno

Ingredienti

Per pizze

Istruzioni

  1. Ammollate la quinoa in acqua per almeno 6 ore. Potete naturalmente lasciarla tutta la notte e più. Scolate e trasferite i chicchi idratati in un mixer. Aggiungete mezzo cucchiaio di bicarbonato, 3 pizzichi di sale, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e 5 cucchiai di acqua. Frullate. Il composto deve risultare appiccicoso e denso: se troppo condensato aggiungete acqua per raggiungere una consistenza morbida.
  2. Preparate su una placca da forno un foglio di carta da forno ben oliato e cominciate ad ammucchiare un po' di pastella. Con le dosi di questa ricetta vi consigliamo di creare 2 pizze non troppo grandi. Con un cucchiaio modellate la pastella a forma di disco. Se in alcuni punti del disco la pastella ha uno spessore di 1 cm, va bene: non deve essere troppo sottile.
  3. Infornate a 200° per 15 minuti. Sfornate e capovolgete le pizze. Ora infornate nuovamente per 15 minuti.
  4. Sfornate: le pizze sono semi-dorate. Capovolgete e guarnite con la vostra farcitura scelta: noi abbiamo scelto un formaggio vegan e i pomodorini. Infornate per altri 10 minuti a 180°: la farcia si cuocerà a puntino e il cornicione della base di quinoa diventerà ben dorato.
  5. Pizza di quinoa
    Servite calda: la pizza di quinoa è croccante all'esterno ma è morbida all'interno!

Note

Torta salata in crosta di quinoa
Torta in crosta di quinoa

Cosa ne pensate di una torta salata con una crosta di quinoa? Senza glutine e super proteica

Voti: 25
Valutazione: 4.56
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Pizza di quinoa - Ultima modifica: 2021-01-07T20:49:58+01:00 da Chiara Fumagalli
Pizza di quinoa - Ultima modifica: 2021-01-07T20:49:58+01:00 da Chiara Fumagalli