La tavola si arricchisce di gusto e colore con questa squisita insalata a base di frutta secca e verdura

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
20 minuti
5 minuti
Impatto glicemico
220 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Preparate la cagliata. Frullate le nocciole insieme al latte di soia e a un pizzico di sale fino a ottenere un liquido il più liscio possibile. Mettetelo, quindi, in un pentolino sul fuoco levandolo appena arriva a bollore. Aggiungetevi lentamente il succo del limone mescolando con un cucchiaio di legno. A questo punto si separerà  la parte proteica dalla parte liquida. Lasciate riposare per 5 minuti in modo da stabilizzare la cagliata che salirà  lentamente in superficie. Raccoglietela con un colino dalle maglie finissime e trasferitela in un colapasta rivestito con un panno di cotone o di lino.
  2. Servite le foglie di spinaci alternate con quelle di radicchio e la cagliata di nocciole, precedentemente rotta con una forchetta. Condite l'insalata con qualche goccia di succo di limone, i semi di cumino, l'uvetta (fatta rinvenire in acqua per qualche minuto) e uno-due cucchiai di olio. Completate il piatto decorandolo con erbe, fiori eduli a piacere ed, eventualmente, con qualche altra nocciola.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Insalata di spinaci e radicchio con cagliata di nocciole - Ultima modifica: 2016-11-23T14:24:25+01:00 da Redazione
Insalata di spinaci e radicchio con cagliata di nocciole - Ultima modifica: 2016-11-23T14:24:25+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome