Occorrono pochi ingredienti per preparare queste squisite frittelle salate; una ricetta semplice che piacerà a tutti, l'ideale per gustare un antipasto sfizioso o un allegro aperitivo con amici

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti
20 minuti
245 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. In una ciotola mescolare, con l'aiuto di una frusta, la farina con il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, un pizzico di sale, una macinata di pepe e altra acqua sufficiente a ottenere una pastella da lasciare riposare al caldo per almeno 30 minuti
  2. Nel frattempo sfogliare il basilico, lavarlo con cura sotto un getto d'acqua fredda, asciugarlo e affettarlo
  3. Pelare le patate, lavarle, tagliarle in sottili e piccole rondelle aiutandosi con un pelapatate o uno strumento analogo e unirle, insieme al basilico affettato, alla pastella di farina
  4. Mescolare con cura fino a formare un composto omogeneo e morbido
  5. Scaldare bene un piccolo padellino antiaderente oliandolo leggermente, mettere dentro un piccolo mestolo di impasto e cuocere le frittelle a calore medio alto 5 minuti dal primo lato
  6. Rigirarle con attenzione cuocendole ancora qualche minuto dall'altro lato, salarle a fine cottura e servirle subito
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Frittelle di patate al basilico - Ultima modifica: 2020-03-03T18:46:35+01:00 da Redazione
Frittelle di patate al basilico - Ultima modifica: 2020-03-03T18:46:35+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome