Ricetta tratta dal libro Torte e biscotti sani e naturali di Veronica Madonna edito da Tecniche Nuove 

Crostata di ricotta e cioccolato - Ultima modifica: 2018-10-29T16:51:08+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
40 minuti di preparazione
45 minuti di cottura

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Prepara il ripieno mescolando la ricotta e lo zucchero
  2. Se la ricotta è particolarmente soda utilizza uno sbattitore elettrico a fruste. Aggiungi le gocce di cioccolato, la farina, il succo e la scorza d'arancia. Riponi in frigorifero.
  3. Per la pasta frolla disponi in una terrina tutti gli ingredienti e mescolali rimestando inizialmente solo al centro per far assorbire piano la farina circostante.
  4. Una volta creato un composto abbastanza omogeneo spostalo su un piano di lavoro infarinato, se necessario aggiungi un po' di farina per regolare la consistenza e impasta velocemente con le mani fino a che non risulterà di consistenza morbida e non appiccicosa.
  5. Avvolgi in pellicola trasparente e lascia riposare in frigorifero per 30 minuti
  6. Togli l'impasto dal frigorifero e lavoralo sul piano infarinato per pochi secondi per dare nuovamente morbidezza. Togline una parte, con cui ricaverai le strisce, e stendi la base della crostata avendo cura di infarinare bene il piano di lavoro.
  7. Fodera uno stampo per crostate (30 cm) unto e farcisci con il ripieno. Con la pasta avanzata ricava delle strisce di circa un cm di larghezza e adagiale sulla crostata. Lascia cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 45 minuti.
  8. Lascia raffreddare su una gratella.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome