Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti
10 minuti
Impatto glicemico
250 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Riducete il seitan in bastoncini o striscioline, in una ciotolina mescolatelo con la salsa di soia e lo zucchero e lasciatelo marinare per almeno 15 minuti.
  2. Preparate, nel frattempo, la salsa. Sistemate le arachidi nel mortaio (se non fossero già tostate, fatelo voi brevemente in padella) e pestatele incorporando poche gocce di olio alla volta e circa una cucchiaiata di acqua. Continuate fino a ottenere una crema omogenea; alla fine insaporitela con una spolverata di peperoncino e di curcuma.
  3. Sistemate il seitan con tutto il liquido di marinatura in un wok o in una padella e saltatelo vivacemente fino a quando risulterà caramellato.
  4. Incidete a metà le foglie di lattuga e privatele della nervatura centrale (che semmai potete tritare e aggiungere come guarnizione). Disponete al centro di ogni foglia un quarto di salsa di arachidi e un quarto del seitan, ripiegate i bordi verso il centro e ricavate i 4 involtini a forma di cono. Serviteli subito e consigliate ai vostri commensali di aiutarsi con le mani per gustarli.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Coni di lattuga con seitan caramellato e salsa di arachidi - Ultima modifica: 2016-11-18T00:49:25+00:00 da Redazione
Coni di lattuga con seitan caramellato e salsa di arachidi - Ultima modifica: 2016-11-18T00:49:25+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome