La naturale croccantezza della frutta secca dà vita a un crumble reso ancora più speciale da una golosa panna montata vegan al cocco

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti di preparazione
Impatto glicemicomedio
380 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Reidratate in acqua tiepida i datteri snocciolati per 15 minuti. Scolateli, tagliateli a pezzetti e frullateli insieme a 2 cucchiai di acqua con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema liscia.
  2. Preparate uno sciroppo a freddo battendo con una frusta o una forchettina lo sciroppo di agave con il succo di limone e l’anice stellato in polvere previsti per il ripieno. (Se avete difficoltà a trovare l’anice in polvere, unite un frutto intero e lasciatelo in infusione per almeno 4 ore, in questo caso l’aroma dello sciroppo risulterà meno intenso). Mescolate delicatamente i lamponi e i mirtilli con lo sciroppo, poi lasciateli insaporire.
  3. Macinate le mandorle nel mixer fino a ottenere una farina grossolana. Levatela dall’apparecchio e al suo posto sistemate le noci pecan con la cannella, la vaniglia e il sale. Quindi azionate a intermittenza con il tasto “pulse”, fino a spezzettare grossolanamente le noci ma facendo attenzione a non ridurle in farina. Aggiungete, quindi, 50 g della crema di datteri preparata (se vi avanzasse, conservatela in frigorifero e usatela per dolcificare), la farina di mandorle e azionate il mixer ancora per qualche secondo sufficiente per amalgamare gli ingredienti.
  4. Frullate con un frullatore a immersione un terzo dei mirtilli e dei lamponi insieme a tutto lo sciroppo nel quale sono immersi. Filtrate la salsa ottenuta con un colino a maglia fine, se preferite eliminare i semi e i residui di buccia.
  5. Distribuite metà dell’impasto del crumble sul fondo di 4 bicchieri da dessert o di ciotoline. Ricoprite con i lamponi e i mirtilli interi, quindi irrorate con la salsa di frutta. Sbriciolate il resto del crumble sopra lo strato di frutta. Servite ogni porzione con un cucchiaio abbondante di panna di cocco.

Note

Panna al cocco

Ingredienti per 4 persone: 400 ml di cocco in barattolo tenuto in frigorifero per almeno 10 ore senza essere mosso, 1 cucchiaio di sciroppo di agave scuro o di sciroppo d'acero (facoltativo).

Mettete a raffreddare una ciotola metallica nel freezer per 2 minuti. Versate nella ciotola fredda la crema di cocco più densa che si sarà separata dall’acqua e sarà salita in superficie. Per questo è importante che il latte di cocco non venga agitato e che sia
ben freddo. Montate a neve la crema di cocco con una frusta elettrica fino a ricavare una consistenza simile alla panna. È buona anche al naturale, ma se la preferite più dolce aggiungete lo sciroppo di agave (o lo sciroppo d’acero) e montate nuovamente per uno-due minuti. Si conserva in frigorifero in un contenitore con chiusura ermetica fino a 3 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome