Castagnole fritte - Ultima modifica: 2016-11-17T20:58:13+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 3
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
15 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
50 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Impastate in una ciotola la farina di castagne insieme al latte di soia, all’uovo e al lievito, ricavando un impasto cremoso ma consistente (se servisse, aggiustate la densità aggiungendo latte o farina).
  2. Portate a temperatura abbondante olio di arachidi in una padella adatta per frittura. Aiutandovi con due cucchiai prelevate l’impasto e formate delle grosse noci. Quindi friggetele prima da una parte e poi dall’altra per un paio di minuti in tutto, facendo prendere alle castagnole un bel colorito nocciola, quindi scolatele su carta da cucina. Durante la frittura, sia per girare che per levarle dall’olio, aiutatevi con due forchette.
  3. Spolverate le castagnole con zucchero a velo appena prima di servirle.

Note

Servite le frittelle con lo straordinario Moscato Passito di Saracena, un vino dolce calabro di lunghissima tradizione, con un palato di grandissima ricchezza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome