Albero di Natale di bignè alle nocciole - Ultima modifica: 2016-11-18T02:09:10+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
350 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Portate a bollore in un pentolino 125 ml di acqua con 3 cucchiai d'olio e un pizzico di sale. Riducete la fiamma, incorporate la farina bianca e proseguite per 2-3 minuti, sempre mescolando. Lasciate raffreddare il composto, quindi aggiungete 2 uova, e le nocciole tritate finemente
  2. Distribuite nella placca del forno, coperta con carta da forno, una serie di piccoli bignè grandi come una nocciola aiutandovi con una sacca da pasticcere. In mancanza della sacca, prendete mezzo cucchiaino di impasto alla volta e con un dito bagnato fatelo scivolare sulla teglia dandogli una forma arrotondata. Infornate i bignè a 200 °C per 15-20 minuti lasciandoli dorare
  3. Battete i tuorli delle due restanti uova con 3 cucchiai di zucchero e un pizzico di vaniglia, amalgamate la farina di riso e diluite la crema con il latte bollente; portate il tutto a bollore e levate dal fuoco.
  4. Versate lo zucchero rimasto in una piccola casseruola e, a calore basso, fatelo sciogliere fino a ricavare un caramello liquido.
  5. Intingete la base dei bignè nel caramello caldo, aiutandovi con uno stuzzicadenti lungo da spiedini oppure con una pinza da cucina, e formate direttamente inun piatto grande la base dell'albero. Dovete usare il caramello come "colla" per fissare al piatto la base tonda fatta di bignè (che così rimane stabile) e poi i successivi tratti. Se il caramello si indurisce troppo scaldatelo brevemente sul fornello
  6. Colate sull'albero il caramello eventualmente rimasto, poi fondete il cioccolato bianco e utilizzatelo per fare aderire sui bignè le decorazioni scelte. Noi abbiamo utilizzato pistacchi, scorze di agrumi e melagrana, ma vanno benissimo anche dadini di kiwi e ananas freschi, nocciole. Completate spremendo con la sacca intorno alla base la crema pasticcera oppure servitela nei piattini insieme alla porzione di bignè

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome