Camomilla: virtù segrete e metodi giusti per prepararla

tazza di camomilla con fiori secchi
5 | 1 voto/i

La dottoressa Nadia Gulluni ci svela le proprietà più o meno conosciute della più famosa delle tisane, e i modi e tempi giusti per ottenere davvero ognuno dei suoi effetti sulla salute

Tutt’altro che banale! La tisana di camomilla può avere effetti diversi a seconda di come viene preparata. Ma innanzitutto è necessario capire com’è fatta.

Diciamo tutti: il fiore di camomilla. In realtà, prendendone uno in mano, dovremmo parlare di fiori di camomilla, al plurale! Questo perché sia la parte gialla in mezzo che quelli che normalmente consideriamo petali bianchi, sì, quelli del “m’ama non m’ama”, sono ciascuno singoli fiori.

Advertisement

In commercio troviamo sia i fiori tubolari, quelli della parte gialla, nella cosiddetta “camomilla setacciata”, che fiori interi: nel podcast sono spiegati diversi effetti  utilizzi dei due tipi di prodotto.

La dottoressa Nadia Gulluni, biologa nutrizionista esperta in Fitoterapia clinica, parte proprio dalla struttura della pianta per raccontarci le vere proprietà della camomilla, e spiega come preparare infusi e decotti brevi, con gli specifici tempi di cottura e di infusione, che, come dicevamo, variano a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere da questa pianta: calmante, digestiva, positivo sul microbiota

 

5 | 1 voto/i

Camomilla: virtù segrete e metodi giusti per prepararla - Ultima modifica: 2021-03-31T08:22:39+02:00 da Venetia Villani
Camomilla: virtù segrete e metodi giusti per prepararla - Ultima modifica: 2021-03-31T08:22:39+02:00 da Venetia Villani

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome