Barchette di peperoni

5 | 1 voto/i

Tipici della cucina mediterranea, i peperoni ripieni si prestano a infinite preparazioni, scopriamone alcune insieme...

Vi proponiamo alcune varianti vegetariane o vegan per portare in tavola i peperoni ripieni, arricchiti quindi da farce a base di latticini o formaggi, cereali e legumi.

Serviteli in tavola per un antipasto stuzzicante o come un piccolo secondo piatto, contornandoli con una fresca e salutare insalata mista.

4 VARIANTI

Con più fibre
Peperoni ripieni con pane integrale, pecorino ed erbe
Ingredienti per 4 persone: 2 peperoni rossi, 150 g di pane integrale raffermo, 120 g di pecorino stagionato, 2 uova, 1 spicchio d'aglio, 1 manciata di prezzemolo, 1 manciata di basilico, olio d'oliva extravergine, sale, coriandolo in polvere.
Fate ammorbidire il pane bagnandolo con poca acqua, quindi strizzatelo per evitare che resti troppo umido. Battete le uova in una ciotola e amalgamatevi con cura il pane sminuzzato, il formaggio grattugiato grossolanamente, una spolverata di coriandolo, il prezzemolo e il basilico tritati insieme all’aglio. Tagliate i peperoni a metà per il lungo, eliminate semi e filamenti, quindi oliateli e salateli leggermente all’interno. Disponeteli in una pirofila leggermente oliata e riempiteli con il composto preparato, quindi ricopriteli con un foglio di carta da forno e infornateli a 180 °C per 25-30 minuti, eliminando la carta negli ultimi 10 minuti di cottura.

Vegan
Peperoni ripieni con lenticchie germogliate e zucchine
Ingredienti per 4 persone
2 peperoni gialli, 350 g di pomodori perini, 200 g di zucchine, 180 g di lenticchie secche piccole, 4 cucchiai di pangrattato, 4 cucchiai di semi di girasole, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di basilico, 1 peperoncino, olio extravergine d'oliva, sale.
Preparate i germogli di lenticchie 2-3 giorni prima. Mettete a bagno i legumi per una notte, quindi stendeteli in un piatto e manteneteli umidi, sciacquandoli per 2 volte al giorno finché compare il germoglio. Tritate l’aglio, la cipolla e metteteli a stufare in una padella con 2 cucchiai d’olio per 2-3 minuti, quindi unite le zucchine e i pomodori ridotti in tocchetti, le lenticchie germogliate, il peperoncino privato dei semi e poco sale. Coprite con il coperchio e cuocete per 15 minuti. Prima di levare dal fuoco aggiungete il basilico spezzettato e controllate il sale. Dividete i peperoni a metà per il lungo, eliminate semi e filamenti, poi oliate e salate leggermente l’interno. Disponeteli in una pirofila leggermente oliata e farciteli con il misto alle lenticchie. Cospargeteli con il pangrattato, i semi di girasole e un filo d’olio. Copriteli con un foglio di carta da forno e infornateli a 180 °C per 25-30 minuti, togliendo il foglio negli ultimi 10 minuti.

Senza glutine
Peperoni ripieni di riso con pomodori e yogurt
Ingredienti per 4 persone
2 peperoni verdi, 400 g pomodori perini, 140 g di riso semintegrale, 60 g pecorino grattugiato, 1 cipolla rossa, 1 cucchiaio di capperi, 1 manciata di menta, 800 ml di brodo vegetale, olio extravergine d'oliva, sale. Per la salsa: 200 g di yogurt greco, 1 ciuffo di basilico, olio extravergine, sale. Tritate la cipolla e stufatela delicatamente con 2 cucchiai d’olio per 2-3 minuti in una casseruola. Unite il riso, tostatelo per 2-3 minuti, quindi aggiungete 200 g dei pomodori precedentemente frullati. Lasciate insaporire per 2 minuti e proseguite la cottura come per un normale risotto, versando, man mano, un po’ di brodo bollente. A metà cottura unite i restanti pomodori tagliati a dadini, i capperi dissalati e il pecorino, levate subito dal fuoco e mescolate la menta sminuzzata. Tagliate i peperoni a metà per il lungo, privateli di semi, filamenti e poi oliateli e salateli leggermente all’interno. Oliate leggermente una pirofila e disponetevi i peperoni, riempiteli con il riso, copriteli con un foglio di carta da forno e infornateli a 180 °C per circa 30 minuti, eliminando la carta negli ultimi 10 minuti. Mescolate lo yogurt con un cucchiaio d’olio, una presa di sale e il basilico sminuzzato. Servite i peperoni tiepidi, accompagnandoli con la salsa.

Light

Barchette di peperoni - Ultima modifica: 2019-09-13T11:39:00+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome