Lo sostituisco così
Alternative veg al formaggio

5 | 1 voto/i

Tre proposte 100% vegetali ideali per prendere il posto dei formaggi freschi o dei latticini quando si preferisce evitarli

Il formaggio fa parte della tradizione alimentare mediterranea: lo consumiamo come secondo piatto; lo inseriamo in diverse preparazioni, come ravioli e torte salate; lo usiamo per condire oppure lo serviamo a fine pasto, seguendo la tradizione francese. E cucinare senza questo alimento può sembrare molto difficile. Per ovviare a ciò, ecco tre sostituzioni vegetali da utilizzare in cucina per le preparazioni casalinghe. Ottime sia per coloro che hanno deciso di seguire una dieta vegana ma anche per chi è intollerante o allergico a latte e derivati.

Alternative semplici

"Formaggio" spalmabile

È il re degli aperitivi, servito su crostini di pane tostato o cracker. Vi consigliamo di utilizzarlo anche per farcire panini o un semplice avocado toast.

Ingredienti: 400 g di yogurt di soia al naturale, 2 cucchiai d’olio e. v. d’oliva, 1 cucchiaino di succo di limone, sale, pepe ed erba cipollina

Procedimento: rivestite internamente un colino con un panno e posate il tutto su una ciotola. Sistematevi lo yogurt e lasciatelo sgocciolare per una notte in frigorifero. Una volta che sarà addensato, versatelo in una ciotola e aggiungete l’olio, il succo di limone e condite con sale, pepe ed erba cipollina tritata.

Mozzarella di riso

Adatta per farcire la pizza fatta in casa, la pasta al forno o la parmigiana di melanzane, questa versione non ha nulla da invidiare, in termini di gusto e fusione, a quella tradizionale.

Ingredienti: 150 g di latte di riso, 70 g d’olio di mais, 70 g di yogurt di soia, 50 g di farina di riso, 25 g di panna di soia, sale

Procedimento: mescolate il latte e la farina di riso in un pentolino a fuoco minimo, facendo “sciogliere” la farina. Aggiungete, quindi, la panna di soia, l’olio, un pizzico di sale e proseguite finché il composto diventa cremoso. Incorporate lo yogurt e continuate fino a ottenere una consistenza solido. Levate il composto dal fuoco, versatelo in una ciotola e tenetelo in frigorifero a raffreddare.

Ricotta di mandorle

Ideale per cheesecake o dolci al cucchiaio, va bene anche per torte salate oppure sformatini di verdure da cuocere in forno.

Ingredienti: 1 l di latte di mandorle (non zuccherato), 40 g di succo di limone o di aceto di mele

Procedimento: portate a bollore il latte in un pentolino. Levatelo dal fuoco e mescolatevi il succo di limone, copritelo e lasciatelo riposare per un’ora. Trascorso questo tempo, durante il quale il latte si sarà cagliato, foderate l’interno di un colino con un panno e disponetelo su una ciotola. Versatevi il composto e lasciatelo colare per un’ora o più. Trasferite la “ricotta” in uno stampo foderato con pellicola trasparente e lasciatela riposare per almeno 2 ore in frigo.

5 | 1 voto/i

Alternative veg al formaggio - Ultima modifica: 2020-10-14T09:19:24+02:00 da Paolo Pedemonte
Alternative veg al formaggio - Ultima modifica: 2020-10-14T09:19:24+02:00 da Paolo Pedemonte

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome