Peter Brunel Ristorante Gourmet, ricerca e territorio sul Garda

Peter Brunel Arco

Esperienze di gusto sul lago con lo chef trentino Peter Brunel

Dopo tanto girovagare in importanti realtà dell'alta ristorazione, il noto chef trentino Peter Brunel, insignito prima in quel di Trento, a soli 28 anni, e successivamente in Toscana della stella Michelin, è recentemente tornato nella sua terra e ad Arco, affacciato al lago di Garda, ha aperto il suo Peter Brunel ristorante gourmet.

Peter Brunel Ristorante Gourmet, lo chef

Chef Peter Brunel

Advertisement

Prima di questa sua ultima creatura, lo chef originario della Val di Fassa, ha lavorato nelle cucine dei grandi ristoranti gourmet.

Brunel ha mosso i primi passi tra i fornelli sotto la guida dello Chef Giorgio Nardelli al Parkhotel Laurin. Poi il primo passo che ha cambiato la sua carriera: approda poi a Villa Negri di Riva del Garda e nel 2003 conquista l’ambita stella Michelin.

Successivamente dirige la cucina del Chiesa a Trento, per poi trasferirsi in Toscana. Qui coordina il Ristorante Palagio 59 di Rignano sull’Arno e contemporaneamente, nel 2012, diventa autore di "Chef’s Circus", serie di appuntamenti gastronomici durante i quali i piatti dei grandi chef stellati si uniscono alle note del live jazz.

Dopo essersi dedicato alla formazione in alcuni stellati francesi, nel 2014 inizia un'importante avventura come executive chef per la Lungarno Collection della famiglia Ferragamo a Firenze, dal Nikkei Fusion Bar & Restaurant al Caffè dell’Oro, fino a Borgo San Jacopo, che nel 2015 ottiene anch'esso la stella Michelin.

Peter Brunel Ristorante Gourmet, il menu

Il menu di Peter Brunel

La cucina dello chef Peter Brunel, soggetta costantemente a studio e ricerca, è fortemente legata al territorio, tanto alle vette del Trentino Alto Adige, quanto a flora e fauna del lago di Garda.

Gli ingredienti sono tutti di qualità, che si tratti di vegetali, abbondantemente presenti nel menu, pesce oppure carne.

L'approccio è dichiaratamente gourmet fin dall'insegna e il cliente può optare sia per il menu à la carte, sia per due proposte degustazione, tutti accomunati dalla filosofia di sperimentazione e rispetto delle materie.

Per il lunch è inoltre possibile scegliere un’esperienza culinaria più rapida ma ugualmente gustosa e sofisticata: un menu composto da due o tre portate.

Prende due direzioni differenti eppur parallele la pasticceria: una parte dei dessert è firmata dallo chef Brunel, che trova modo di impiegare ortaggi anche come protagonista del dolce; una seconda parte è invece realizzata dalla mano esperta della pastry chef Loretta Fanella, pluripremiata pasticciera di famo internazionale (tra le sue collaborazioni Cracco, Ferran Adria, Annie Feolde).

Peter Brunel Ristorante Gourmet
via Linfano 47, Arco (TRENTO)
0464 076705
Sito


Peter Brunel Ristorante Gourmet, ricerca e territorio sul Garda - Ultima modifica: 2020-01-21T11:54:38+01:00 da Simone Zeni
Peter Brunel Ristorante Gourmet, ricerca e territorio sul Garda - Ultima modifica: 2020-01-21T11:54:38+01:00 da Simone Zeni

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome