Cucina Naturale di marzo: Primi assaggi di primavera


I germogli sono un concentrato di vitamine e vitalità e, proprio perché si ottengono da piante anche molto diverse, hanno tanti sapori, dal delicato al piccante

I germogli sono un concentrato di vitamine e vitalità e, proprio perché si ottengono da piante anche molto diverse, hanno tanti sapori, dal delicato al piccante. La nostra chef Diletta Poggiali apre il nuovo numero con ricette che vedono i germogli protagonisti; per chi vuole poi approfondire l’argomento e ama il “fatto in casa”, Maia Beltrame spiega tutto, ma proprio tutto, quello che avreste voluto sapere su queste micropiante, compreso il loro sapore, e come coltivarle con successo.

Ma torniamo in cucina, con Barbara Toselli che ci ha preparato diversi… chiccotti: un risotto, un farrotto, un orzotto, un sorgotto.

Le verdure sono nostre amiche, e Valentina Scannapieco coi suoi poetici servizi ce le propone in facili ricette con le bietole; Patrizia Romeo, cuoca crudista, ci accompagna in un mondo di recette raw a base di carciofi che, si sa, crudi sono ancora più salutari. Sempre a base di ortaggi anche la dieta settimanale di stagione della nostra Barbara Asprea.

Se da una parte non dimentichiamo mai l’attenzione alla salute, e quindi vi raccontiamo che cosa mangiare per avere una chioma splendente, dall’altra vi proponiamo la più classica delle ricette dolci del periodo, le chiacchere, e anche un servizio di dessert speciali, ognuno con la sua ricetta free from: senza glutine, uova, latte... E a proposito di gluten free, Marianna Franchi ha messo a punto tre impasti, sempre a base di ingredienti naturali, per portare in tavola pagnotte buone, sane e adatte anche ai celiaci.

Se vi piace mettere le mani in pasta troverete 4 diverse versioni di pasta frolla, e restando in tema di dolci, vi aspettano una Torta di riso, cacao e banana al cocco, e, per chiudere, una Torta fredda limone e zenzero.

Le delicate primule possono essere candite e mangiate, oppure trasformate in segnalibri e cartoline. È bene poi bere un buon decotto di tarassaco per depurarsi, come raccomanda la nostra fitoterapeuta, Nadia Gulluni. E la dietista Carla Barzanò si sofferma sulle combinazioni alimentari.

Piatti pronti o piatti veloci? Le insidie e i vantaggi del comprare il cibo pronto nella nostra inchiesta del mese. E la città bio e veg, che quest’anno è capitale europea della cultura, è la meravigliosa Matera.

Cucina Naturale di marzo è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

In edicola dal 26 febbraio, a richiesta, con il numero di marzo di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

In cucina con la canapa e altri semi

di Veronica Madonna

Un tempo nota soprattutto come fibra tessile, la canapa si sta rivelando una pianta molto interessante anche dal punto di vista alimentare, cosmetico e farmaceutico. In cucina si possono usare soprattutto i semi, la farina e l'olio, tutti prodotti ricchissimi dal punto di vista nutrizionale, per l'alto contenuto di grassi polinsaturi omega 3 e di fibre. Accanto alla canapa sono di grande interesse anche gli altri semi oleosi (lino, girasole, sesamo, chia, zucca) e i frutti a guscio (le varie noci, le nocciole, le mandorle, i pinoli ecc.). L'autrice spiega come inserire questi semi in un'alimentazione sana ed equilibrata, basata su un consumo prevalente di alimenti di origine vegetale, verdura e frutta, legumi, cereali integrali. Scoprite come la farina di canapa arricchisca gli impasti di pani e torte salate; i semi, presi da soli o mescolati tra loro, impreziosiscano insalate o gratinati di verdure e tanti altri piatti; anche l'olio spremuto a freddo dai semi oleosi usato rigorosamente a crudo e in piccole dosi è un ottimo e salutare condimento.

 

Un assaggio del numero
Cucina Naturale di marzo: Primi assaggi di primavera - Ultima modifica: 2019-02-25T13:46:29+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome