Per un maggiore uso di sementi biologiche


E’ uno degli obiettivi del Progetto LIVESEED, insieme al miglioramento genetico per sementi selezionate appositamente per l’uso in biologico, in particolare legumi, ortaggi, alberi da frutto, cereali e colture foraggere

LIVESEED  è un progetto finanziato da Horizon 2020, iniziato nel 2017 e che proseguirà fino al 2021, il cui obiettivo – si legge in una nota del SINAB - è quello di migliorare la trasparenza e la competitività del settore sementiero biologico e del miglioramento genetico per il biologico, incoraggiando un maggiore uso di sementi biologiche. Il lavoro di ricerca riguarderà nello specifico i legumi, gli ortaggi, gli alberi da frutto, i cereali e le colture foraggere; includendo tutti i diversi sistemi agro-alimentari presenti in Europa. LIVESEED coinvolge ben 49 partner distribuiti tra 18 paesi europei. Il consorzio multi-attore raggruppa: istituti di ricerca, genetisti, aziende sementiere, associazioni del settore biologico (agricoltori, trasformatori) e autorità nazionali.

Durante l’ultima fiera del SANA, che si è svolta a Bologna dal 7 al 10 settembre 2018, si è svolto un convegno di presentazione degli obiettivi e dei primi risultati del progetto.Di seguito due presentazioni ed il link al progetto con ulteriori approfondimenti:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome