Rinfrescante, aromatico, profumato, salutare… Il limone è un concentrato di virtù che arricchisce di personalità le ricette più diverse, in abbinamento con i tanti ortaggi di stagione, col pesce e con altra frutta per dessert profumati

5 ricette con il limone: Barchette di cetriolo con scorzette candite, sedano marinato e ravanelli - Ravioli al limone e sarago in salsa di pomodoro fresco - Pomodori ripieni con ceci, zucchine e limone - Insalata aromatica di sgombri, cetrioli e ravanelli al limone - Tortine morbide al limone con semi di papavero

Sulla tavola estiva il limone è perfetto per esaltare e rendere ancora più piacevoli le diverse preparazioni. Ad esempio, unendolo ai legumi, potete preparare degli squisiti paté vegetali. Grattugiate un po’ di scorza di limone e unitela, a scelta, a lenticchie, fagioli o ceci insieme a poco olio e a un’erba aromatica fresca. frullate fino a ricavare una crema, versando se serve un po’ di succo di limone. Servite i paté freddi, come antipasto o secondo, insieme a crostini oppure pane carasau o grissini.

Grandi e piccoli

Acquistate frutti consistenti che sentite pesanti in mano, segno di presenza di molto succo, con la scorza “viva”, cioè non secca e raggrinzita, priva di tagli o spaccature, e senza trattamenti di superficie. Il profumo deve essere ben presente e intenso. In genere, le varietà piccole hanno una scorza sottile e una polpa succosa e sono più adatte per essere spremute, mentre quelle più grandi, avendo una buccia più spessa e consistente, sono da preferire quando bisogna usare la scorza grattugiata o affettata.

Pesce al limone

L’acidità del limone è più delicata rispetto a quella dell’aceto sebbene abbia una lunga persistenza e sia accompagnata da un gradevole aroma. Per questo è preferibile per cuocere il pesce in brodetto. Ricordatevi di cuocere il pesce con poco liquido e preferibilmente in forno per mantenere più consistenti i tessuti. Servite il pesce freddo condito con emulsioni a base di succo e scorza di limone, olio ed erbe aromatiche. Quindi accompagnatelo con verdure crude e cotte oppure (così è veramente squisito) su un letto di riso lessato.

Sciroppi profumati

Il limone è un ingrediente prezioso per realizzare bagne aromatiche dal gusto intenso, evitando così prodotti alcolici o creme a base di uova o latte. In particolare, gli sciroppi al limone riescono a rendere di gusto più leggero e fresco i dolci a impatto secco. Ad esempio, potete bagnare nello sciroppo pasticcini di pan di Spagna e ciambelle lievitate, oppure, in un tiramisù di fragole, sostituirlo al classico caffè. Per preparare lo sciroppo, bollite per uno-due minuti 100 ml d’acqua con 100 g di zucchero e la scorza di un limone. Lasciate raffreddare, filtrate e aggiungete il succo del limone.

Deliziamoci con queste profumate e originali proposte.


Ravioli al limone e sarago in salsa di pomodoro fresco
Difficoltà: Media
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Pomodori ripieni con ceci, zucchine e limone
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Insalata aromatica di sgombri, cetrioli e ravanelli al limone
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Tortine morbide al limone con semi di papavero
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here